40 multisale UCI proietteranno George Harrison: Living in the Material World

Gli appassionati di musica potranno assistere alla visione di immagini rare e del tutto inedite di Harrison e ascoltare le testimonianze dei suoi più cari amici tra cui anche Paul McCartney, Ringo Starr, Eric Clapton, Yoko Ono, Tom Petty, Ravi Shankar


CINEMA — UCI Cinemas, in collaborazione con Nexo Digital, Giovedì 19 Aprile alle ore 20.30 proietterà in tutte le 40 multisale del Circuito GEORGE HARRISON - LIVING IN THE MATERIAL WORLD, lo straordinario film tributo a George Harrison e agli intramontabili Fab Four diretto dal Premio Oscar Martin Scorsese. A cinquant’anni dall’uscita del primo disco dei Beatles, il singolo Love Me Do, il grande regista ricostruisce pagina per pagina, canzone per canzone, la vita e l’opera di Harrison, non mancando di cogliere l’ironia e la purezza di una delle più carismatiche personalità musicali del XX secolo. Gli appassionati di musica potranno assistere alla visione di immagini rare e del tutto inedite di Harrison e ascoltare le testimonianze dei suoi più cari amici tra cui anche Paul McCartney, Ringo Starr, Eric Clapton, Yoko Ono, Tom Petty, Ravi Shankar, Phil Spector, la moglie Olivia (produttrice esecutiva del film) e il figlio Dhani.

Le multisale in cui sarà proiettato l’evento sono: UCI Meridiana Casalecchio di Reno (BO), UCI Curno (BG), UCI Bicocca (MI), UCI Certosa (MI), UCI Firenze, UCI Lissone (MB), UCI Reggio Emilia, UCI Montano Lucino (CO), UCI Piacenza, UCI Molfetta (BA), UCI Fiume Veneto (PN), UCI Pioltello (MI), UCI MilanoFiori (MI), UCI Verona, UCI Ferrara, UCI Arezzo, UCI Alessandria, UCI Casoria (NA), UCI Cagliari, UCI Fiumara (GE), UCI Roma Marconi, UCI Palermo, UCI Mestre, UCI Venezia Marcon, UCI Messina, UCI RomaEst (RM), UCI Torino Lingotto, UCI Moncalieri (TO), UCI Campi Bisenzio (FI), UCI Ancona, UCI Parco Leonardo (RM), UCI Porta di Roma (RM), UCI Porto Sant’Elpidio (FM), UCI Perugia, UCI Pesaro, UCI Romagna Savignano sul Rubicone, UCI Jesi (AN), UCI Senigallia (AN), UCI Fano (AN), UCI Sinalunga.

Una storia, quella raccontata dal film, che parte dall’infanzia di George Harrison e si snoda attraverso l’ingresso nei Beatles, l’organizzazione del primo evento charity della storia con il Concerto per il Bangladesh - che, successivamente pubblicato, gli valse un Grammy come miglior album dell’anno - la fondazione della casa di produzione cinematografica HandMade Films (per finanziare Brian di Nazareth dei Monty Python), fino alla prematura scomparsa di Harrison nel 2001, per un tumore fulminante al cervello.

Un documentario ricco, pulito ed elegante, affidato a Scorsese e fortemente voluto dalla moglie Olivia Harrison. Attraverso le immagini, le parole e la musica GEORGE HARRISON - LIVING IN THE MATERIAL WORLD dipinge il quadro di una personalità complessa e affascinante, irrequieta e inafferrabile, di grande umanità e generosità e perennemente alla ricerca di una verità più ampia e di un contatto vero con il mondo. Personaggio contradditorio, spirito libero fra il mistico e il rock'n'roll, Harrison è stato autore e chitarrista magistrale e dalle "retrovie" dei Beatles ha scritto alcune delle loro canzoni più belle. Something, Here comes the sun, Taxman, The inner light, Within you without you, While my guitar gently weeps sono solo alcune delle più belle pagine dei Beatles che portano la sua firma, pagine che proseguono con la pubblicazione, in seguito allo scioglimento della band, di alcuni album capolavoro come il celebre All things must pass. Scorsese ci conduce così attraverso un viaggio musicale e spirituale, in bilico tra sacro e profano, nella mente e nell’anima di uno dei più talentuosi artisti della sua generazione.

Le prevendite per partecipare all’evento e assistere alla proiezione sono aperte. Il prezzo del biglietto è di 10 euro. E’ possibile prenotare e acquistare i biglietti presso le multisale UCI Cinemas o tramite internet, call center, App di UCI Cinemas per iPhone e iPod Touch (scaricabile gratuitamente da App Store e da Android) e UCI Messaggi 24 Ore, inviando SMS al numero +39 339 9941526. Per maggiori informazioni visitare il sito www.ucicinemas.it o la pagina ufficiale di Facebook di UCI Cinemas all’indirizzo www.facebook.com/home.php#!/ucicinemasitalia. In alternativa contattare il call center al numero 892.960.

Il Gruppo Odeon & UCI Cinemas è il più importante circuito cinematografico europeo e fa capo alla società di private equity londinese Terra Firma Capital Partners. In Italia, UCI conta 40 strutture multiplex, per un totale di 428 schermi.

Redazione Nove da Firenze