Luca Argentero e Greta Scacchi al Festival “Pietrasanta in concerto”

Dal 22 al 31 luglio 2011, ore 21.30 Pietrasanta: Chiostro S. Agostino Piazza del Duomo


MUSICA —
Gli attori LUCA ARGENTERO e GRETA SCACCHI saranno protagonisti, con orchestra e solisti, di due eventi dedicati rispettivamente a Vivaldi e a Schubert, in due delle nove sere di concerto del Festival internazionale “Pietrasanta in Concerto” a Pietrasanta (Lucca), in Versilia.

Festeggia quest’anno la quinta edizione, il Festival internazionale di musica promosso dall’Associazione Musica Viva in collaborazione con il Comune di Pietrasanta, direttore artistico il violinista belga Michael Guttman. In programma, dal 22 al 31 luglio 2011 (con pausa il 28 luglio), nove diverse sere di concerto all’aperto, ciascuna unica con virtuosi e solisti da tutto il mondo e due diverse orchestre; Festival noto per la partecipazione stabile della grande pianista argentina Martha Argerich, che anche quest’anno sarà protagonista di due imperdibili concerti.

Dopo il debutto, che avrà luogo venerdì 22 luglio nel chiostro di Sant’Agostino, con duo Sergei Krylov, violino e Pietro De Maria, pianoforte in musiche di Bach, Stravinskij e Beethoven, seguito, sabato 23 luglio, dal pianista Nicolas Angelich che, con il quartetto d’archi Arriaga, esegue brani di Mendelssohn e Bach,
il Festival prosegue, sempre nel chiostro, domenica 24 luglio: il torinese LUCA ARGENTERO - reso famoso dalla partecipazione al “Grande Fratello” nel 2003, poi apprezzato attore per Ozpetek, Francesca Comencini, Luca Soncini e Michele Placido - presenta VIVALDI il “prete rosso”: con l’Orchestra da camera Cantelli di Milano diretta dal violinista Michael Guttman, e con i solisti Tatjana Vassiljeva, violoncello, Diana Ligeti, violoncello, Anton Martynov, violino, Argentero ripercorre vita e opere di Antonio Vivaldi, uno dei più grandi compositori di musica barocca, eccezionale violinista, noto come prêtre rouge per la folta capigliatura fulva. In programma anche la prima esecuzione di uno sconosciuto concerto per violino e violoncello in La minore di Vivaldi: un recente ritrovamento di eccezionale interesse.

Lunedì 25 luglio vedrà protagonista, in piazza del duomo, il vincitore del concorso Eurovision, il giovane clarinettista Dyonisis Grammenos che, con l’Orchestra Cantelli di Milano diretta da Guttman, presenta brani di Mozart, Weber, Piazzolla, Corelli, ed un omaggio ad Aznavour.

Poi si torna nel Chiostro martedì 26 luglio: l’attrice GRETA SCACCHI (milanese naturalizzata australiana) – protagonista di Presunto innocente al fianco di Harrison Ford e poi in numerosi film di Altman, Ivory, Muccino, Kevin Spacey… - renderà un omaggio a Franz Schubert insieme al violinista Michael Guttman con il Quartetto d’archi Arriaga, Frank Braley al pianoforte, il baritono Verner Van Mechelen ed Enrico Fagone al contrabbasso, in una performance con le musiche del compositore austriaco.

Il programma del Festival, che si avvia a diventare un punto di riferimento culturale dell'estate versiliese, si snoda poi in altre quattro sere di concerto, che vede protagonisti altri virtuosi di fama internazionale, per dar vita a serate uniche all’aperto: nell’affascinante cornice del Chiostro di Sant’Agostino si svolgono sette concerti (260 posti a sera, già molto ambiti); altri due concerti sono offerti ad ingresso libero, in piazza del duomo; il secondo dei quali (il 31 luglio), chiude questa quinta edizione, protagonista la pianista argentina Martha Argerich che interpreta Tangos.

Questo Festival, nato per volontà del direttore artistico, il violinista belga M° Michael Guttman definito “lo Chagall dei violinisti” dal Jerusalem Post - da sempre innamorato di quest’angolo di Toscana, si realizza grazie al sostegno del Gruppo Edmond De Rothschild, fondamentale presenza fin dalla prima edizione.

Biglietti: da 80 a 25 euro per concerto, nel chiostro; ingresso libero per i concerti in piazza.Riduzione del 50% ad ogni residente nel Comune di Pietrasanta, presentando un documento d’identità.
Abbonamento a 5 concerti a scelta: riduzione del 10% sul totale

Ticket Office Festival: c/o Fondazione La Versiliana: Tel. (+39) 0584. 265757; info@laversilianafestival.it

PREVENDITE: Circuito TicketOne in tutta Italia e on line su

www.ticketone.it o

www.laversilianafestival.it

www.pietrasantainconcerto.com

Redazione Nove da Firenze