Mps, 1 milione e mezzo di clienti scelgono il multimediale

Crescono gli utenti che preferiscono fare operazioni via web, telefonino, Atm e Tablet rispetto allo sportello tradizionale


BANCHE — Siena – Oltre un milione e mezzo di clienti del Gruppo Montepaschi si avvale dei servizi di multicanalità integrata per le operazioni bancarie invece dei tradizionali servizi di sportello e, soprattutto, lo fa comodamente da casa, dal lavoro o durante il tempo libero.

L’efficacia della multicanalità integrata è testimoniata dal numero di operazioni eseguite dai clienti attraverso i canali Paskey dell’internet banking, del phone banking, del mobile e degli atm, che a fine marzo sfiora quota 52 milioni. Il 39% degli utenti che hanno scelto le soluzioni del Gruppo Montepaschi si identifica con un pubblico di età compreso tra i 36 e i 50 anni, mentre i giovani di età inferiore ai 36 anni sono pari al 30%. Le operazioni principali sono l’accesso al conto corrente, la verifica dei movimenti, i bonifici, le ricariche e tutte le transazioni di titoli.

La diffusione di questi servizi offerti dal Gruppo Montepaschi è da attribuire alla semplicità di utilizzo dei canali Paskey, ai quali si è recentemente aggiunta la nuova piattaforma mobile, caratterizzata da elevati standard di sicurezza, che consente alla clientela di movimentare direttamente dallo smartphone conti correnti e depositi titoli.

Redazione Nove da Firenze