Il Consiel Firenze vince a Badia Polesine e sale in classifica

La squadra ha mantenuto le promesse, ha giocato come sa e sopratutto con la mischia ha dettato legge per tutto il match. Questi in sintesi i temi di una gara che permette di salire al quarto posto in classifica superando il Verona sconfitto a Livorno.


RUGBY A1 — La squadra ha mantenuto le promesse, ha giocato come sa e sopratutto con la mischia ha dettato legge per tutto il match. Questi in sintesi i temi di una gara che permette di salire al quarto posto in classifica superando il Verona sconfitto a Livorno.

Un bel 12 a 51 malgrado la negativa sorte che ha colpito il ruolo di apertura fiorentino oggi. Infortunio in riscaldamento per Falleri, per lui distorsione alla caviglia, e stiramento per Nava che lo ha ben sostituito nel ruolo. Conclude il match al N° 10 Billot. Impeccabil gli avanti fiorentini in mischia ordinata e touche dove ha pesato fortemente il divario tecnico tra le due squadre.

Ghelardi commenta: "Abbiamo fatto vedere delle buone cose confermando le aspettative di risultato della vigilia. Purtroppo siamo stati sfortunati con la perdita subito all'inizio di Falleri, per il quale abbiamo la speranza di recuperarlo per il Catania. Discorso diverso per Nava che probabilmente non potrà essere dei nostri. La partita con il Catania sarà fondamentale per riavvicinarsi alla vetta della classifica e questi incidenti aggiunti a quello di Wynne della settimana scorsa ci mettono in difficoltà sui tre quarti."

Continua Ghelardi: "Comunque aver vinto due partite con 50 punti è un buon biglietto da visita per la prossima domenica. Molto buono il rendimento dei ragazzi che hanno sostituito i primi entrati. Come successo con il Milano hanno giocato tutti a ottimo livello."


ZHERMACK BADIA - CONSIEL FIRENZE 12-51 (00-20)

ZHERMACK BADIA: Fratini, Aretusini (st 1' Tinazzo), Holgate, Rosi, Venturi, Buatava, Flagiello (st 32' Sacco Chillan), Avanzi (st 27' De Gaspari), Teodorini, Candian (st 10' Oliviero), Daher Comoglio, Sola (st 14' Michelotto), Fanchin (st 10' Colombo), Guglielmo, Galasso (st 1' Alessandro Tellarini).
All.: Tellarini

CONSIEL FIRENZE : Beretta, Nava (pt 30' Diodoro), Centorrrino, Rios, Fronzoni, Morace, Billot, Fortunati (st 32' Fantoni), Moss, Ippolito (st 20' Bentaleb), Parri, Filippini (st 25' Soldi), Paoletti (st Chiostrini), Leoni (st 20' Fanelli), Cagna (st 25' Lunardi).
All.: Ghelardi

Marcatori: 3' cp Nava; 17' m Ippolito; 33' m Moss- tf Billot: 37' m Billot. St: 13' m Cagna; 17' m Tellarini - tf Fratini; 19' m Rios - tf Billot; 21' m Moss; 33' m e tf Billot; 39' m Beretta - tf Billot; 41' m Venturi.

Arbitro: Belvedere di Roma

Serie A – Girone 1 – IX giornata – 12.12.10 - ore 14.30

San Gregorio Catania - Rugby Banco di Brescia 40 – 03 (5-0)
Med Italia Pro Recco – Amatori Milano 60 – 27 (5-0)
Cammi Calvisano - SG Udine 31 – 13 (5-0)
Livorno Rugby - Franklin&Marshall Cus Verona 24 – 15 (4-0)
Zhermack Badia - Consiel Firenze 12- 51 (0-5)
Orved San Donà - Fiamme Oro Roma 23 – 16 (4-1)

Classifica:
Cammi Calvisano punti 41; San Gregorio Catania punti 35; Fiamme Oro Roma punti 33; Consiel Firenze Rugby punti 28; Franklin&Marshall Cus Verona punti 27; San Donà punti 25; Dolmen Med Italia Pro Recco punti 19; Banco di Brescia punti 15; Udine punti 10; Amatori Milano e Livorno punti 9; Zhermack Badia punti 1.

*****Badia 4 (quattro) punti di penalizzazione.

Redazione Nove da Firenze