All'Otel Varieté arriva Andrea Delogu

L’affascinante showgirl romana - diventata un fenomeno televisivo grazie al web - intratterrà il pubblico accompagnando i set happy-house dei resident djs Marco Bertani, Gabba, Massimo Minucci, Andrea Gelli e Fabien.


FIRENZE BY NIGHT — Dopo lo spettacolo Fancy3, sia questo venerdì 5 che sabato 6 novembre in consolle si potrà respirare l’atmosfera mondana della Riviera Romagnola grazie alla voce di Andrea Delogu, volto noto di Match Music, Vj Television ed Italia1 oltre che vocalist del noto club Pineta di Milano Marittima. L’affascinante showgirl romana - diventata un fenomeno televisivo grazie al web - intratterrà il pubblico accompagnando i set happy-house dei resident djs Marco Bertani, Gabba, Massimo Minucci, Andrea Gelli e Fabien.

Dopo un passato da “letteronza” e presentatrice, Andrea Delogu è passata a condurre il programma “Top of vj” su VJ Television e per tre anni consecutivi “A casa di Andrea” su Match Music. Il suo primo singolo “Suave” è diventato colonna sonora dello spot Heineken per gli Stati Uniti e per l’America Latina. “Suave" – realizzato in coppia con Barbara Clara - fa parte anche della colonna sonora del film di natale "Matrimonio alle Bahamas". "Estùpido" secondo singolo, ha conquistato in pochi giorni della'uscita i primi posti di tutte le classifiche download. Volto televisivo e cinematografico , la abbiamo vista anche in “Saturday night live” di Italia1, “Vetrina” su Sky uno e come testimonial per una nota compagnia telefonica al fianco di Claudia Gerini. Cantante e performer del duo “Cinema 2” ha inciso insieme a Stefano Gambarelli una hit di prossima uscita. La sua passione per la musica le ha fatto calcare le consolle più famose d'Italia.

Otel Varieté prosegue con il calendario di eventi proponendo nuovi spettacoli ricchi di performers e ballerini direttamente dalle compagnie più esclusive d’Italia.
I temi trattati all’interno dei nuovi spettacoli sono “Bollywood”, “Gothic-Noir” e “Varietà”. Il primo ricalca in pieno le scenografie del polo cinematografico indiano più prolifico nel mondo. Il secondo è un mix tra anni ’80 e noir contemporaneo con colonne sonore stile “Enjoy the Silence” e performance di ballerini acrobati. Il terzo invece, ispirato al musical “Nine”, è dedicato al cinema italiano con influenze metropolitane alla “Sex and The city”. Terminato lo spettacolo ogni venerdì e sabato (dalle 23:30) spazio al momento live ’70-’80 e ’90 con le voci di Annalisa di Stefano e Simone Baldini Tosi.

Redazione Nove da Firenze