Cinema e impegno alla libreria Feltrinelli di Firenze

Martedì 14 settembre, ore 18 in via de' Cerretani 30r, si presenta l'Almanacco del cinema di Micromega con Daniele Luchetti


Di fronte al Regime si può far finta di nulla? Dibattito e presentazione del nuovo Almanacco del cinema di MicroMega. Intervengono Daniele Luchetti (regista), Claudio Carabba (critico cinematografico) e modera Stefano Stefani (esercente cinematografico). Martedì 14 settembre, ore 18 in via de' Cerretani 30r.

Cosa è rimasto oggi, in pieno regime, di quello che una volta si chiamava ‘cinema impegnato’? Il nuovo Almanacco del cinema di MicroMega, in edicola e libreria, cerca di rispondere coinvolgendo, in una serie di tavole rotonde, tutti gli operatori del settore: attori ( Toni Servillo , Jasmine Trinca , Elio Germano , Alba Rohrwacher ), registi ( Daniele Luchetti , Giorgio Diritti , Paolo Virzì ), sceneggiatori ( Domenico Starnone , Sandro Petraglia , Francesco Piccolo ), produttori ( Angelo Barbagallo , Mario Gianani , Nicola Giuliano , Domenico Procacci ). In vari saggi e interviste ecco poi le testimonianze di alcuni grandi maestri: Mario Monicelli , Carlo Lizzani , Marco Bellocchio , Jorge Semprùn , David Cronenberg , e un inedito incontro con l’inafferrabile Terrence Malick . Una sezione speciale è dedicata alla memoria di uno dei nostri più grandi attori, vero e tenace esempio di coerenza politica ed artistica: Gian Maria Volonté . Lo raccontano in un saggio Franco Montini e in un incontro tre protagonisti del cinema italiano che con lui hanno lavorato: Francesco Rosi , Giuliano Montaldo e Felice Laudadio . Una lucida analisi di quanto il cinema, soprattutto negli Usa, si sia svincolato dal conformismo mediatico post 11 settembre porta la firma di Pierfranco Pellizzetti . E non poteva mancare la satira di Alessandro Robecchi con l'anticipazione delle trame dei cinepanettoni di quest'anno. Infine, un gioco cinefilo: tredici critici cinematografici italiani raccontano quali siano i ‘magnifici tre’, ovvero, per ognuno di loro, i tre film di impegno più significativi della storia del cinema.

Redazione Nove da Firenze