Baustelle in concerto a Pontremoli

I Baustelle saranno in concerto a Pontremoli martedì 3 agosto, ore 21:30 – piazza della Repubblica, per il Lunatica Festival 2010.


Nati nel 1994 a Montepulciano come classica formazione di studenti universitari che condividono la passione per la musica, i Baustelle sono assurti in breve tempo a gruppo di culto dell'indie-rock italiano.
Sin dai primi demo e dalle prime (auto)produzioni a basso costo, che vengono tuttora riconosciute come tra le più felici della band, dal Sussidiario illustrato della giovinezza (2000) a La moda del lento (2003), registrato e mixato in diversi studi, fra cui le Officine Meccaniche di Mauro Pagani, i Baustelle suscitano immediatamente grande curiosità e apprezzamenti fra pubblico ed addetti ai lavori per la loro (ri)costruzione di quarant'anni di pop, vincendo importanti riconoscimenti come il premio “Fuori dal Mucchio” della rivista Il Mucchio nel 2000 e il riconoscimento Premio Musica Indipendente come "Miglior gruppo dell'anno" nel 2003. Nel 2005 la band firma per una major, la Warner: il risultato è La malavita, un disco maturo e serio, secondo Bianconi il migliore della band. Più teso, rock e potente di La Moda del Lento, l’album sintetizza con eleganza italiana il wall of sound di Phil Spector (un’orchestra d’archi suona in ben sei pezzi), le colonne sonore dei poliziotteschi, Gainsbourg, la canzone d’autore italiana, il punk primordiale newyorkese di Modern Lovers, Television, Blondie e Ramones. Nel febbraio 2008, sempre per la Warner, vede la luce Amen, un disco che conferma il new deal dei Baustelle verso il pop, gli arrangiamenti importanti e la produzione elaborata, mentre l’anno successivo Bianconi realizza il suo desiderio di scrivere una colonna sonora per il cinema, realizzando quella di "Giulia non esce la sera" di Giuseppe Piccioni, tra i brani della quale spicca Piangi Roma, cantata in duo con Valeria Golino, protagonista della pellicola. Nel marzo del 2010 viene infine pubblicata la nuova fatica in studio, I mistici dell’Occidente, prodotto da Pat McCarthy, già al lavoro con artisti internazionali del calibro di Madonna, U2 e R.E.M, e dallo stesso Bianconi. Guidati dal grande talento compositivo di Bianconi, che si esplica in ottime canzoni pop capaci di essere sia coinvolgenti e aggressive sia intensamente romantiche, e completati dalla voce della polistrumentista Rachele Bastreghi e dalle chitarre di Claudio Brasini, i Baustelle si inseriscono nella tradizione melodica italiana con un pop chitarristico molto saturo di suoni e aperto all’elettronica più retrò, sposandosi ad una liricità più unica che rara, fatta di testi borghesi, visionari e bizzarri, e riferimenti a tutto tondo.

I Baustelle saranno in concerto a Pontremoli martedì 3 agosto, ore 21:30 – piazza della Repubblica, per il Lunatica Festival 2010.


Info e biglietti a prezzi vantaggiosi: www.eventimusicpool.it; 055.240397.
Prevendite: Circuito Regionale Box Office telefono 055.210804; www.boxol.it; www.ticketone.it.
Posto unico: 15 euro.

Redazione Nove da Firenze