I disegni del Teatro del Maggio Musicale fiorentino

Inventario di Moreno Bucci per la Fondazione Carlo Marchi e la Casa Editrice Leo S. Olschki S.r.l.


Prende inizio con questo primo volume la pubblicazione dell’Inventario dei disegni dell’Archivio Storico del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, appartenenti alla categoria dei bozzetti, dei modellini di scena, dei figurini per i costumi e dei disegni per l’attrezzatura scenica. Il carattere della pubblicazione si ispira fortemente a quello di altri inventari di disegni, pur nella specificità del caso, e si riferisce ai cataloghi delle mostre che il Teatro Comunale di Firenze ha avviato – per primo in Italia – dal 1979. Riferimento principale di questa catalogazione sono inoltre gli inventari curati da Annamaria Petrioli Tofani per il Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi.

Aggiornato ai più recenti repertori documentari, questo inventario mette a disposizione di coloro che studiano il disegno teatrale del Novecento una vera e propria ‘carta d’identità’ dei pezzi in collezione, completa di ogni dato oggettivo, numeri d’inventario, nome dell’opera o del balletto o dello spettacolo teatrale, compositore o coreografo o scrittore, date di esecuzione, atti, personaggi, tecnica, misure, firme, datazioni, annotazioni autografe e annotazioni d’epoca.

Tra i circa milleottocento elaborati figurano disegni di importanti protagonisti della pittura italiana del ’900 come Mario Sironi, Giorgio De Chirico, Gino Severini, Felice Casorati, Gianni Vagnetti e Gino Carlo Sensani.

Redazione Nove da Firenze