Per salire sull’autobus basta il tagliando del parcheggio

Il tagliando sarà valido 90 minuti dall’emissione e sostituirà a tutti gli effetti il titolo di viaggio Ataf (a richiesta, dovrà essere esibito al controllore).


ATAF-FIRENZE PARCHEGGI — Per salire sull’autobus basta il tagliando del parcheggio.
Da domani, grazie all’accordo stipulato tra Ataf e Firenze Parcheggi, basterà portarsi dietro il biglietto emesso dalle macchinette dei parcheggi per prendere il bus: il tagliando sarà valido 90 minuti dall’emissione e sostituirà a tutti gli effetti il titolo di viaggio Ataf (a richiesta, dovrà essere esibito al controllore).

I fiorentini che lasciano la macchina nei parcheggi Alberti, Pieraccini, Oltrarno, Fortezza Fiera, Porta al Prato, Parterre, Sant’Ambrogio, binario 16 di Santa Maria Novella, Europa e Beccaria gestiti da Firenze Parcheggi, viaggeranno gratis sui bus Ataf per 90 minuti.

Risparmio e comodità: è la strategia, concreta, messa a punto dalle due aziende per promuovere la mobilità sostenibile e liberare le strade cittadine dal traffico privato, integrando il sistema della sosta con la rete del trasporto pubblico. Una novità assoluta per Firenze, che avrà la durata sperimentale di tre mesi: dopo la fase iniziale, si valuterà la possibilità di estendere l’iniziativa ad altri parcheggi e di offrire anche l’opportunità degli abbonamenti integrati sosta/bus.

Dal 15 aprile partirà un’altra importante novità: la nuova linea Ataf per collegare il parcheggio Alberti con Montedomini, gratuita per gli abbonati al parcheggio. Una sola fermata intermedia, alla biblioteca Nazionale, per un collegamento rapido con due punti di attrazione fondamentali per i fiorentini.

E per la prima volta, grazie all’accordo firmato a luglio con le organizzazioni sindacali, nella giornata di Pasqua sarà garantito il servizio di trasporto pubblico con l’organizzazione prevista per i giorni festivi: una bella sorpresa per fiorentini e turisti che potranno godersi più comodamente la città in questi giorni di festa.

Redazione Nove da Firenze