Motori, Motocross: Joshua Coppins e Andrea Dovizioso in allenamento a Ponte a Egola


Ponte a Egola (PI) – Inizio di stagione alla grande per il crossodromo internazionale Santa Barbara di Ponte a Egola gestito dal Moto Club Pellicorse. Martedì scorso a testare la pista, da poco riaperta dopo la pausa natalizia, c'erano niente di meno che due campioni del motociclismo: Joshua Coppins, 31enne neozelandese quinto classificato al Campionato del Mondo Motocross 2008 e Andrea Dovizioso, l'astro nascente della MotoGp. I due piloti si sono dati appuntamento sui tornanti del Santa Barbara per godersi una giornata di allenamento e passare qualche piacevole ora insieme, lontana dallo stress dei campi di gara.
L'emiliano ed il neozelandese hanno affrontato insieme salti e whoops, con un insolito Andrea Dovizioso intento a seguire i consigli del più ferrato su questo tipo di terreni Joshua Coppins. "Allenarsi con Coppins è stato spettacolare – confessa l'asso della MotoGp – Mi piacerebbe potermi allenare più spesso con i crossisti perchè impari tante cose. Capisci come devi allenarti e poi soprattutto come affrontare le traiettorie. Oggi la pista è molto difficile, terreno perfetto come al solito ma molto bucato, per me che non sono allenato è tosta. Guarda invece Coppins come guida".
Anche Coppins infatti non vedeva l'ora di salire in sella alla sua Yamaha YZ450FM: "E' la seconda volta nel giro di pochi giorni che torno qui a Ponte a Egola – racconta – e mi sto trovando molto bene. Mi piace molto la pista e anche l'accoglienza è delle migliori. Era dal 2002 che non venivo più ad allenarmi su questo tracciato ma adesso che l'ho riscoperto penso che tornerò spesso. Di sicuro sarò presente agli Internazionali d'Italia Motocross".
Altro ospite inatteso Alessandro Gramigni, il fiorentino campione iridato, mentre alcuni giorni fa ha fatto la sua comparsa per una sezione di allenamento anche il Campione del Mondo Enduro 2008 Johnny Aubert.
"Fa veramente piacere – ammette il presidente del Moto Club Pellicorse Giorgio Sardi – vedere così tanti campioni che tornano a girare sul nostro circuito. E' segno che stiamo lavorando nella giusta direzione per far tornare il Santa Barbara nell'olimpo dei grandi".
Il trentennale sodalizio infatti ha già attivato la macchina operativa in vista della prima gara di questa stagione: gli Internazionali d'Italia Motocross, che si terrano su terra sanminiatese l'8 marzo prossimo.
Andrea Dovizioso in azione a Ponte a Egola Coppins in azione a Ponte a Egola Coppins e Dovizioso a Ponte a Egola

Redazione Nove da Firenze