Diotto a Scarperia: il via questo fine settimana ai festeggiamenti


SCARPERIA– Prendono il via questo fine settimana le celebrazioni del Diotto per festeggiare i 702 anni dalla fondazione di Scarperia. La pro-loco ed il comune di Scarperia organizzano come ogni anno un mese di manifestazioni di vario genere che culmineranno l’8 settembre con le celebrazioni per la fondazione del paese.
Il via al Diotto è previsto per questo fine settimana sabato 23 e domenica 24 alle ore 21 in piazza dei Vicari con il musical “Le bella e la bestia” messo in scena dalla “compagnia delle formiche”. Mentre la prossima settimana dal 26 al 28 agosto ci saranno i “Ludi Magnifici” che quest’anno prevedono giochi nell’acqua. Sempre la prossima settimana venerdì 29 agosto a partire dalle ore 20 nel centro storico ci sarà spazio per la solidarieta con “a tavola per la Misericordia” con le associazioni di Scarperia ed a seguire alle 21,15 lo spettacolo per i bambini “Giovannin senza paura” della compagnia “Pupi di Stac”. Da segnalare sempre la prossima settimana sabato 30 agosto alle 18 in Palazzo dei Vicari “Poker a corte” torneo di Poker Texas Holdem, alla stessa ora in località Omo Morto sarà consegnata la targa per i cento anni dell “Antica Osteria Nandone”. Domenica 31 agosto per tutto il giorno nel centro storico ci sarà “Collezionisti in piazza” borsa di scambio del piccolo antiquariato e collezionismo, alle 18 “Tombolone in piazza” ed alle 21 Rificolonata con carri allegorici per bambini. Le eliminatorie dei giochi di gagliardia sono previste per lunedì 1 e martedì 2 settembre, il 4 settembre sarà dedicato ai bambini con il "Diottino" e il 5 alle ore 21,00 in Piazza dei vicari, grande torneo di briscola. Le tradizionali “Giornate Rinascimentali” sono fissate Sabato 6 settembre dalle 18 alle 24 e domenica 7 dalle 11 alle 23, in questi 2 giorni tutto il centro storico di Scarperia tornerà magicamente indietro fino al rinascimento e per le strade del paese si troveranno dame, cavalieri, giullari, artigiani e tanto altro. Culmine delle manifestazioni lunedì 8 settembre: alle 9,30 sarà inaugurato “Largo Gino Pieri” situato all’ingresso dell’Autodromo del Mugello, alle 12,00 gi rintocchi dello storico campanone del Palazzo dei Vicari, alle 18,00 nella Propositura Santa Messa con la partecipazione dei figuranti ed alle 21 nel centro storico prenderà il via il corteo storico di Scarperia con la partecipazione anche dei figuranti del Calcio Storico Fiorentino e subito dopo finale dei giochi di gagliardia in quest'ordine: lancio dei coltelli, corsa sui mattoni, tiro alla fune, corsa nelle bigonce e palo della cuccagna. I giochi verranno intervallati dai volteggi dei Bandierai degli Uffizi e di quelli di Castel San Barnaba. Le manifestazioni del Diotto termineranno sabato 20 e domenica 21 settembre con la commemorazione dello sfondamento della Linea Gotica. Per informazioni si può chiamare la pro-loco di Scarperia 0558468165 e-mail prolocoscarperia@virgilio.it

Redazione Nove da Firenze