Stasera la Festa della Rificolona nei Quartieri con i bambini, le lanterne di carta e l'eclissi di luna


I quartieri fiorentini hanno organizzato una serie di iniziative per rinnovare la tradizione. La festa nasce per ricordare l'arrivo dei contadini e degli artigiani che dal contado, ma anche da fuori Toscana, giungevano in piazza SS. Annunziata alla vigilia dell'8 settembre, nascita della Madonna, per rendere omaggio alla Vergine e vendere i loro prodotti in città. Per farsi strada nella notte, portavano con loro i lampioncini, cioè le rificolone. Quartiere 1. Alle 20,50 i bambini con le rificolone si ritroveranno in Piazza Santa Croce davanti alla sede del quartiere e partiranno diretti verso Piazza SS. Annunziata. Il corteo sarà accompagnato dalla banda musicale dell'Arci di Sesto Fiorentino. Alle 21.15 in piazza San Giovanni partirà il secondo corteo con la Filarmonica Giuseppe Verdi di Impruneta, dopo il saluto dell'arcivescovo di Firenze Ennio Antonelli. In piazza SS. Annunziata "Omaggio alla canzone fiorentina d'autore" con la partecipazione di Narciso Parigi e del Coro del Melograno. L'iniziativa è realizzata in collaborazione con l'assessorato alle tradizioni fiorentine. Tra le iniziative, anche l'apertura straordinaria e gratuita del Museo Archeologico (ingresso da piazza SS. Annunziata) dalle 20,00 alle 24,00. Venerdì 8 settembre alle 20,30 i bambini porteranno le rificolone realizzate nei laboratori delle ludoteche, presso la sede dei Canottieri Firenze. Sfileranno, si divertiranno con l'animazione dei clown, saranno premiate quelle più belle e poi potranno fare un giro sull'Arno a bordo dei barconi dei renaioli. Quartiere 2. Qui il programma delle iniziative è cominciato il 1 settembre con il laboratorio gratuito di costruzione delle rificolone e del fantoccio alla scuola Diaz. Fino a domani la ludoteca La Tana dell'Orso nel viale De Amicis 21 organizza "Ona,ona,ona....costruiamo insieme la rificolona", laboratorio per bambini aperto dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 18,00. Oggi, alle 21,15 a Ponte a Mensola, musica, giochi di strada e sfilata in via Madonna delle Grazie, con replica domani allo stesso orario con una sfilata fino al greto del torrente dove ci sarà il falò conclusivo delle rificolone e del fantoccio. Domani, il programma delle iniziative è particolarmente ricco. Il circolo Andreoni di via D'Orso 8 e la sezione soci Coop Firenze nord est organizzano "Festa Fiorentina". Alle 16,00 al circolo Andreoni, "Le 99 disgrazie di Stenterello". Alle 20,15 sfilata di rificolone dall'Andreoni alla scuola Mazzanti di via Novelli. Alle 21,15 ai giardini della Mazzanti, "Le sorelle Materassi", due atti di Oreste Pelagatti. Gli spettacoli sono ad ingresso libero. Al centro anziani Bellariva nei giardini di lungarno Moro, dalle 17,00 sfilata e premiazione della rificolona più bella ed originale. Sempre ai giardini di Bellariva, alle 21,00 spettacolo di intrattenimento per grandi e piccini e sfilata finale a cura del G.S. Floriagafir. Alle Cure, dalle 20,00 alle 24,00 a cura del centro commerciale Cure, animazione in strada per ragazzi e sfilata delle rificolone lungo alcune strade della zona. Per ulteriori informazioni, telefonare allo 0552767828. Quartiere 3. A Gavinana, al Circolo Vie Nuove, nel viale Giannotti, oggi e domani dalle 16,00 alle 19,00 si svolgeranno i laboratori per la costruzione di rificolone (informazioni telefonare allo 055683388). Alla Società Canottieri Comunali, sul Lungarno Ferrucci, giovedì 7 settembre alle 21,00 navigazione e giro sull'Arno sui dragon-boats. In via G.P. Orsini, da via Baldovini a via di Ripoli, dalle 17,00 alle 19,00 animazione di strada per bambini. A Ponte a Ema, in Piazza di Via Grilla, domani dalle 17,00 alle 19,00 animazione in strada per bambini: clowneria, mini olimpiadi dei giochi antichi (informazioni telefonare allo 0556585135-139). Al Galluzzo: in Piazza Acciaiuoli, domani dalle 16,30 alle 19,00 laboratori di preparazione delle rificolone (in caso di pioggia, presso la Ludoteca Il Pellicano). Dalle 19,00 alle 19,50 spettacolo di burattini "Tesori nascosti" a cura della Compagnia Fantulin (in caso di pioggia si svolgerà al Teatro Everest). Alle 21,15 partenza del corteo delle rificolone, accompagnato da musica tradizionale toscana con la banda "La Leggera". Alle 21,30 festa in strada a cura dei commercianti di Via del Podestà (informazioni telefonare allo 055/2320750 oppure al 3387717457). Quartiere 4. Il Consiglio di Quartiere 4 e l'Associazione Tumori Toscana (ATT) organizzano una serata speciale di solidarietà, in occasione della festa della rificolona che si svolgerà domani nel parco di Villa Vogel dalle 20,30. Pesca di beneficenza, pentolaccia, zucchero filato ed animazione per i bambini. L'incasso della serata sarà devoluto all'A.T.T. che lo utilizzerà per migliorare ed ampliare le Cure Domiciliari Oncologiche (CDO) gratuite. La festa delle rificolona sarà anche l'occasione per ammirare l'eclissi di luna che si svolgerà dalle 18,42 alle 23,00. L'apice è previsto alle 20,51. Sarà un'eclissi parziale di luna (sarà coperta circa un quinto delle sua superficie totale), visibile anche ad occhio nudo, specialmente in assenza di nuvole ma sarà anche possibile partecipare alla visione guidata organizzata dalla Società Astronomica Fiorentina presso il Planetario della Scuola media E. Barsanti, con ingresso da via Lunga. La SAF ha infatti organizzato la proiezione in diretta dell'eclissi di luna. La serata sarà arricchita anche dalla visione di alcuni filmati. L'appuntamento è per le ore 21,30 con ingresso libero. Quartiere 5. Festa della Rificolona in Piazza Dalmazia organizzata per domani a partire dalle 18,00 dal quartiere, dai volontari della "Comunità per lo Sviluppo Umano", "Lo Scossone", "Twins per i diritti umani Onlus" e da "Rifredi in movimento". Il programma prevede alle 18,00 animazione per bambini con il laboratorio delle rificolone. Alle 20,30 la cena sotto le stelle. Alle 22,30 la sfilata con premiazione di tutte le rificolone realizzate dai bambini.

Narciso Parigi, la voce di Firenze nel mondo, dopo molti anni di assenza torna a cantare a Firenze
L’avvenimento eccezionale si terrà in occasione della festa ufficiale della Rificolona in Piazza Santissima Annunziata alle ore 21,30, che vede la presenza del Cardinale Arcivescovo di Firenze, Mons. Ennio Antonelli, dell’Assessore alle Tradizioni Popolari del Comune, Eugenio Giani, e del Presidente del Quartiere 1, Stefano Marmugi.
La festa infatti quest’anno sarà allietata dalle canzoni fiorentine cantate dal Piccolo Coro Melograno, recentemente incise nel CD “Incanta Firenze”, e dai successi di Narciso Parigi portati in tutto il mondo nelle sue numerose tournée, l’ultima è stata pochi mesi fa in America.
Narciso Parigi è particolarmente felice di ritornare a cantare nella sua Firenze e di farlo assieme al Piccolo Coro Melograno di cui ha tenuto a battesimo proprio il CD “Incanta Firenze” intervenendo alla conferenza stampa ufficiale che si tenne all’Ente Cassa di Risparmio di Firenze lo scorso 22 febbraio.
Gli organizzatori della festa della Rificolona hanno fortemente voluto in Piazza Narciso Parigi, colui che ha cantato la vecchia Firenze, e il Piccolo Coro Melograno, che sta recuperando quelle canzoni, proprio per far comprendere alla gente l’importanza di trasmettere la nostra tradizione musicale alle nuove generazioni.
Domani sarà cosi possibile riascoltare “il cappello di paglia di Firenze” di Kramer, Garinei, Giovannini, “Porta un bacione a Firenze”, “Ninna nanna dell’Arno”, il “Valzer della povera gente”, tutte di Spadaro, “Sulla carrozzella”, “Ninna Nanna coscine di pollo”e ovviamente “la Rificolona” di Novelli e Pietri.

Redazione Nove da Firenze