Sabato 2 agosto si inaugura presso il Fortino di Forte dei Marmi la mostra del Maestro Antonio Possenti, dal titolo "MareMito"


La mostra che resterà aperta fino al 31 agosto con ingresso libero è costituita da circa trenta opere realizzate appositamente per l'occasione. I dipinti ruotano attorno al tema del mare nelle sue varie accezioni letterarie, mitologiche, musicali e naturalistiche.
Tale tema ricorre nell'opera di Possenti sin dagli esordi della sua carriera artistica ed è stato declinato in vari modi nel corso degli anni. Possenti nel corso degli ultimi anni ha esposto in prestigiosi spazi pubblici in Italia e allíestero come Sala delle Reali Poste del Museo degli Uffizi di Firenze, Deutsch Oper di Berlino, Reggia di Caserta e Castel dell'Ovo a Napoli.
La mostra che è stata scelta dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Forte dei Marmi per rappresentare la volontà di promozione culturale nel culmine della stagione turistica, assume una serie di valenze rilevanti.
La prima è legata al ciclo di iniziative organizzate per celebrare i Settant'anni dell'artista e i suoi Cinquantanni di carriera artistica. Possenti infatti è reduce da una mostra prestigiosa dal titolo De Rerum Natura presso il Complesso del Vittoriano a Roma, presentata in contemporanea con la mostra del Ritratto Impressionista patrocinata dal Comune e della provincia di Roma, dal Ministero dei Beni Culturali e della Presidenza della Repubblica.
Dal mese di febbraio per tutta l'estate l'Alitalia ha organizzato due mostre a Bruxelles e Parigi per celebrare il compleanno dell'artista. Nei mesi di settembre e ottobre le opere di Possenti saranno ospitate prima a Santa Maria de Feira (Portogallo) in occasione del Festival Italo-Portoghese Sette Sois Sette Luas e a Lisbona presso la prestigiosa Accademia de Bellas Artes, dove sarà presentato un catalogo con testo di commento realizzato dal premio Nobel per la letteratura Josè Saramago.
A dicembre la mostra MareMito sarà ospitata nel Museo Maritimo di Barcellona e una retrospettiva dell'artista inizierà un ciclo itinerante che toccherà prestigiosi spazi pubblici a Città del Messico, San Francisco e altre località del Nord America. In gennaio, sarà la volta di Londra che presenterà le opere dell'artista toscano in tre spazi diversi e in marzo Monaco di Baviera.
La mostra ospitata al Fortino e il catalogo daranno ampio risalto anche allo stretto legame che Possenti intrattiene con la Versilia in generale e con forte dei Marmi in particolare. Legame nato in età giovanile.

Redazione Nove da Firenze