Vento forte e mareggiate in Toscana: scatta il codice giallo

Varrà per tutta la giornata di martedì 28 gennaio sulla costa centro-settentrionale. Occhio al libeccio anche nell'Empolese Valdelsa, Mugello, Valdisieve e Alto Mugello


L’ingresso di aria umida e mite in atto nella nostra regione causerà un peggioramento del tempo nella giornata di domani, martedì 28 gennaio, con piogge sulle zone settentrionali, forti venti di libeccio e mareggiate sulla costa centro-settentrionale.

Per questo la Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per vento e mareggiate su gran parte della Toscana, ad eccezione della zona meridionale, valido per tutta la giornata di domani, martedì 28 gennaio.

Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana, all'indirizzo http://www.regione.toscana.it/allertameteo.

La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze segnala a sua volta un codice giallo per vento nella giornata di martedì 28 gennaio nell'Empolese Valdelsa, Mugello, Valdisieve, in Alto Mugello, con forti venti di libeccio, in particolare su crinali appenninici e zone collinari sottovento all'Appennino. Sono possibili isolate rotture di rami e/o caduta di alberi, caduta di tegole e cornicioni.

Redazione Nove da Firenze