Tramvia, il Referendum a 5 Stelle è sul web: un Questionario con 3 possibili risposte

Pubblicato in rete il Sondaggio proposto dal Movimento 5 Stelle di Firenze


L’Amministrazione a maggio 2019 vorrebbe iniziare i lavori per estendere la Tramvia fino a piazza San Marco, partendo dalla Fortezza da Basso, dove sul viale Strozzi sono già pronte le diramazioni dei binari.
 Un prolungamento che attraverserebbe viale Spartaco Lavagnini, per aggirare, sul lato Parterre, piazza della Libertà ed immettersi in via Cavour: fermata piazza San Marco. Il ritorno verso i viali da via Alfonso della Marmora.

"Una volta realizzata questa linea - precisa il quesito proposto dal Movimento -  l’Amministrazione vuole proseguire con i lavori tramviari per Bagno a Ripoli, che dovrebbero ripartire proprio da Piazza della Libertà.
Il Movimento 5 Stelle ha discusso a lungo sull'opportunità o meno di costruire questa Linea, ma nel nome della partecipazione, vorrebbe anche una Sua opinione sottoponendole questo breve quesito.

Quello che è stato presentato come un Referendum ed è diventato poi un Questionario, diventa nella sua forma digitale online un "Sondaggio" a carattere anonimo.

E’ d’accordo con l’estensione della tramvia dalla Fortezza a Piazza San Marco? 
a) No, vorrei che piazza San Marco fosse connessa con un servizio di bus elettrici e navette per non impattare troppo il corrente assetto viario del centro storico ed evitare aumenti di traffico
b) Sì vorrei che fosse connessa con la tramvia, ma solamente quando saranno ultimate le altre linee periferiche, cosicchè la situazione sui viale si sia già alleggerita e normalizzata nel tempo. Nel frattempo dei servizi alternativi di navette elettriche potrebbero connettere le linee 1-2 e 3.
c) Sì, vorrei che questi lavori fossero fatti il prima possibile, perché lì ritengo fondamentali.

Redazione Nove da Firenze