Traffico Lavagnini-Libertà, rivoluzione quasi indolore per adesso

Nonostante le novità e la pioggia, stamani la viabilità ha retto bene perché anche per la zona arancione c'è poca gente a giro. La prova del fuoco sarà dal 7 gennaio con la riapertura - almeno parziale - delle scuole e il ritorno in città di molti lavoratori adesso a casa


FOTOGRAFIE. Cambiata la viabilità in piazza della Libertà e via Lorenzo Il Magnifico, i provvedimenti rimarranno in vigore anche una volta realizzata la nuova linea della tramvia. Per queste modifiche alla mobilità si temevano gravi disagi che però, nonostante la pioggia che di solito porta traffico, non ci sono stati. Inoltre come noto per la Zona Arancione le persone degli altri Comuni non possono venire a Firenze se non per necessità.

Probabilmente con la riapertura delle scuole e di molte attività lavorative, il 7 gennaio, la musica cambierà.

Dunque per l’inversione di via Lorenzo Il Magnifico sono scattati divieti di sosta (fino alle 23 del 28 dicembre) e di transito (fino ad avvenuto cambio di senso). Per la predisposizione dell’area di cantiere in piazza della Libertà resteranno chiuse le corsie centrali nel tratto viale Don Minzoni-via del Ponte Rosso. Nelle corsie lato Parterre è stato istituito il senso unico verso viale Don Minzoni; nelle corsie lato Arco dei Lorena invece è scattato il senso unico verso viale Lavagnini

Chiuso il collegamento tra viale Lavagnini e piazza della Libertà in direzione viale Don Minzoni. Prevista anche la revoca delle corsie preferenziali in piazza della Libertà da viale Matteotti a via Pier Capponi (così le auto provenienti da viale Matteotti potranno quindi continuare verso viale Don Minzoni utilizzando due corsie) e in viale Don Minzoni da via Pascoli a piazza della Libertà (questo tratto sarà interamente in direzione Cure).

Seconda fase

I provvedimenti scatteranno alle 20 di lunedì 28 dicembre, condizioni meteo permettendo. Sia in via Pier Capponi (tratto piazza della Libertà-via Benivieni) che in via Leonardo Da Vinci (tratto viale Don Minzoni-piazza Savonarona) saranno istituiti divieti di sosta, in vigore fino alle 7 di martedì 29 dicembre, e di transito fino al completamento delle modifiche. Durante la notte prevista anche la chiusura di piazza Savonarola tra via Leonardo Da Vinci e via dei Della Robbia, tratto che una volta completate le variazioni diventerà a senso unico da via Valori verso via Leonardo Da Vinci. Inoltre per ottimizzare la svolta da via Leonardo Da Vinci in viale Don Minzoni in quest’ultimo verrà realizzata una corsia di immissione protetta.

Redazione Nove da Firenze