Toscana Strade Spa, Giani indica il futuro della manutenzione

ph Facebook Giani

Il presidente regionale oggi si è recato sulla Fipili nel punto in cui un mese fa un muro di contenimento è franato rendendo la carreggiata impraticabile


Giovedì 7 gennaio nel comune di Lastra a Signa, in via di Carcheri, all’altezza del lago Il Chiuso, cedette il muro di contenimento della Fi-Pi-Li che in quel punto passa a pochi metri dalla strada comunale. "Serviranno tre mesi per ripristinare la normalità", fu detto in quei giorni, quindi adesso 7 febbraio dovrebbero mancare due mesi.

Oggi pomeriggio il presidente della Regione Toscana si è recato sul posto a verificare lo stato dei lavori del tratto franato. "Da domani entro 60 giorni - ha spiegato Giani - verrà realizzato il nuovo e più forte terrapieno. Dobbiamo presto arrivare alla società unica Toscana Strade Spa, per garantire manutenzione costante, creazione di corsie d’emergenza e anche tratti a tre corsie dove possibile. Uno strumento che ci consenta di lavorare, anche sui problemi della viabilità, per una Toscana più sicura".

Redazione Nove da Firenze