The Student Hotel, una cittadella: lo studentato con piscina sul tetto

A pochi metri dalla Linea 3 della Tramvia


Sarà operativo da luglio 2018, esattamente dopo la partenza della Tramvia che vedrà il Sirio passare a pochi passi dal palazzo all'angolo tra i viali Strozzi e Lavagnini. All'inaugurazione il sindaco Dario Nardella e l'assessore Giovanni Bettarini che commenta "Oggi l’inaugurazione in Viale Lavagnini del primo Student Hotel d’Italia! Grandissima soddisfazione e grande emozione! Firenze che vive, si trasforma e parla al mondo!". 

Leonardo Bieber, presidente della Commissione Urganistica del Comune di Firenze spiega" Un tempo era conosciuto come il “Palazzo del Sonno” delle Ferrovie (non me ne vogliano gli amici ferrovieri). Da oggi invece il Palazzo in Viale Lavagnini è il primo “The Student Hotel” d’Italia: con 390 camere, 20.000 mq di spazio per il coworking, mega cucina, area fitness, bike sharing, uno spazio per eventi e tanto altro ancora. Il tutto condito da una terrazza con piscina ed una vista niente male sulla città".

Lo staff "Non farti ingannare dalla sorprendente facciata di questo palazzo del XIX secolo. I portoni si aprono verso un campus urbano contemporaneo ed elegante, con lounge di design, sala giochi, palestra all’avanguardia, una biblioteca silenziosa e un cortile interno aperto e accogliente, in cui l'energia della nostra comunità internazionale è in continuo fermento. Tutte le attrazioni principali della città saranno sempre a meno di 30 minuti a piedi. Se hai voglia di girovagare per le strade divertendoti, noleggia una delle nostre bici VanMoof e vai alla scoperta delle gemme nascoste della città. Se al tuo ritorno sarai ancora desideroso di nuove esperienze, potrai sempre metterti comodo nella piscina sul tetto e goderti una vista panoramica sulla città". 

Per conoscere i prezzi è possibile simulare online una prenotazione come studente od ospite per periodi di un giorno, una settimana, un mese o di un anno per le varie tipologie di camere divise per dimensione della stanza e del letto. 

Quasi 400 stanze, il 50% dedicate a studenti, disponibili per pochi giorni oppure una intera stagione. Ci saranno servizi condivisi ed una nuova piazza Social, ed ancora coworking, sale per riunioni, bar e ristorante ed una palestra anche se ad attirare l'attenzione oggi è la piscina sul tetto. 

La prima struttura in Italia avrà presto un doppione, sempre a Firenze, ed ancora accanto alla Tramvia, stavolta Linea 2 tra i viali Redi e Belfiore. Il modello non cambia e la strategia promette di portare a Firenze un tocco di Europa con studentati smart, piccole cittadelle integrate per mezzo del bike sharing e dei mezzi pubblici. 

Redazione Nove da Firenze