Rubrica — LifeStyle

Pitti Fragranze: a Firenze le migliori proposte della profumeria artistica

Fotografie di Miriam Curatolo

Si conclude stasera alla Stazione Leopolda il salone internazionale della cultura olfattiva


E' stata inaugurata venerdì l'edizione 2019 di Fragranze, appuntamento annuale di Pitti Immagine alla Stazione Leopolda. Le novità sono ingredienti 100% naturali e una forte comunicazione estetica. Tra i 170 brand ospiti del salone la casa britannica Beaufort; i prodotti for men dell'l'inglese Czech & Speake, le fragranze unisex di Familia-Familia. E ancora, le bottiglie di artigianato francese Jean-Charles Brosseau, le fragranze biologiche della svedese Björk & Berries, le proposte giovanili di 2787 Perfumes, il brand berlinese Moth And Rabbit; il lusso di Boadicea The Victorious, le candele del berlinese Atelier Oblique; la profumeria tradizionale Jardin de France; l’eleganza della Costa Azzurra di Alex Simone; la filosofia 100% naturale di HöbePergh; i profumi dei tè di State Of Mind.

Tra le novità di quest’anno a Pitti la prima volta di Aqua dos Açores, un nuovo brand delle Isole Azzorre, l'arcipelago portoghese nell’Oceano Atlantico. Le sue fragranze si caratterizzano per l’alta concentrazione di materie prime naturali e di olii essenziali provenienti da piante presenti nell’arcipelago. I prodotti Aqua dos Açores sono realizzati responsabilmente senza danneggiare l’ambiente; privi di parabeni, siliconi, derivati del petrolio; vegani e cruently-free; focalizzati sul concetto di uso e riuso, utilizzano vetri riciclabili e imballaggi completamente biodegradabili, certificati da fonti sostenibili.

Novità italiana Parco 1923, che evoca boschi e piante millenari. La ricerca olfattiva si basa infatti sugli arbusti del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, in convenzione con l'Ente parco. Officina Profumo-Farmaceutica Santa Maria Novella è presente con la sua produzione di profumi, saponi e cosmetici, basata su materie prime della più alta qualità e i procedimenti artigianali dei frati domenicani.

Uno dei punti di forza di questa edizione la retrospettiva della carriera dell'artista Jean-Claude Ellena con le sue 15 fragranze più significative dal 1976 al 2019. Un percorso sensoriale alla scoperta dell’universo del profumo, dell’odore e dell’aspetto delle principali materie aromatiche, della storia di carattere tecnico e delle curiosità di un protagonista contemporaneo della produzione di essenze e della creazione di fragranze.

Ieri mattina al Museo della Moda e del Costume di Palazzo Pitti una speciale visita olfattiva della mostra Romanzo breve di moda maschile organizzata da Pitti Immagine Discovery in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi, tra opere d'arte, creazioni fashion, profumi e fragranze attraverso 30 anni di moda maschile.

Nel pomeriggio allo spazio Nez magazine -rivista specializzata francese che partecipa a questa edizione di Pitti Fragranze con una selezione delle sue pubblicazioni e dei libri sul mondo delle essenze e i suoi protagonisti– l’autore Michael Edwards ha firmato la nuova pubblicazione Perfume Legends II: French Feminine Fragrances.

Stamani visita guidata al Giardino delle rose di Piazzale Michelangelo organizzata dall’Associazione culturale Marginalia, per presentare le opere di Folon che si trovano all’interno del giardino, insieme ad un’approfondita spiegazione delle varie specie di rose coltivate. 

LifeStyle — rubrica a cura di Nicola Novelli

Nicola Novelli

Nicola Novelli — Fondatore e Direttore responsabile di Nove da Firenze, dal 1997 il primo giornale on line fiorentino. Laureato in Scienze Politiche è giornalista pubblicista dal 1989. Dal1999 presiede Comunicazione Democratica, associazione di promozione sociale che edita www.nove.firenze.it. Per 5 anni consigliere regionale dell'Ordine dei Giornalisti della Toscana, attualmente è tesoriere della Fondazione OdG Toscana

E-mail: direttore@nove.firenze.it