Rubrica — Mostre

Mostra fotografica di Pietro Baroni al Leica Store, per la prima volta a Firenze

“J’ai plus de souvenirs que si j’avais mille ans” (Ho dentro più ricordi che se avessi mille anni). Emozioni, pensieri e desideri nascosti di persone comuni messe a nudo davanti all’obiettivo.


Sabato 20 ottobre 2018, in occasione della riapertura del Leica Store di Firenze, si inaugura la mostra fotograficaJ’ai plus de souvenirs que si j’avais mille ans” del fotografo Pietro Baroni, in cui vengono esposti ritratti di persone comuni, messe a nudo davanti alle loro emozioni più intime e nascoste.

Oltre alla mostra, la location ospita anche un set professionale dove il pubblico potrà confrontarsi insieme a fotografi professionisti, provando le fotocamere dei sistemi Leica.

Da sempre interessato all’investigazione del sé e ad esplorare questioni sociali legate ai problemi di genere della nostra società, Pietro Baroni, fotografo pluripremiato e Leica Camera Ambassador, raggiunge qui un altro grande risultato espressivo.

“Ho dentro più ricordi che se avessi mille anni”, scrisse Baudelaire ne I Fiori del Male. Il titolo della mostra, quindi, vuole indicare che nella vita si provano emozioni così intense, che ci sembra di aver vissuto più della nostra vera età. Grazie a questa ispirazione, Baroni è riuscito a far emergere i pensieri inconfessabili, le paure e le insicurezze più profonde che ci portiamo dentro tutti i giorni, senza rendercene conto.

“Ho chiesto alle persone che ho ritratto spiega Pietro Baroni - di entrare in empatia con queste paure, insicurezze e pensieri, per catturarli in un istante. Non ci sono ritocchi, né alcun lavoro di post produzione. Scattando in bianco e nero ma utilizzando il filtro verde, si evidenziano naturalmente le imperfezioni della pelle, quei piccoli difetti che nessuno vede ma che abbiamo tatuati addosso e che ci portiamo dentro. Ho cercato, quindi, di tirare fuori l’anima nascosta di ognuno di noi”.


Come spesso accade, anche questo progetto di Baroni è nato da sua una richiesta sui social network a cui diverse persone hanno aderito immediatamente. Negli scatti esposti al Leica Store di Firenze, lo stagliarsi di primi piani di uomini e donne, si alterna alle emozioni manifestate spontaneamente ed emerse come tatuaggi nascosti nell’anima.

Pietro Baroni è nato in Italia (1977) e vive a Milano. Corpo, identità ed emozioni sono le sue parole chiave che usa per la sua ricerca e anche per la sua fotografia aziendale/ADV. Ha viaggiato in oltre 40 Paesi in tutto il mondo per raccogliere e respirare storie umane. Ora sta lavorando usando fotografia, video, installazioni e mixed media. Lens Culture lo ha eletto nel 2017 come Emerging Photographer of the Year. Collabora con Leica Camera Italia dal 2015.

Leica Store Firenze

Via Vicolo dell’Oro 12/14

Sabato 20 ottobre 2018, ore 19 aperitivo - Ingresso libero

Mostre — rubrica a cura di Alessandro Rella

Alessandro Rella

Alessandro Rella — Fiorentino. Coltiva fin da ragazzo un autentico interesse per la fotografia. Ad oggi, per lavoro, fotografa pietre, perle e gioielli. Per Nove da Firenze segue gli spettacoli che animano il territorio

E-mail: spettacolo@nove.firenze.it