Rubrica — Mostre

"One Planet One Future", a Firenze la mostra dell'artista ambientalista Anne de Carbuccia

Anne de Carbuccia

Fino al 30 giugno 2019 nel cinquecentesco Palazzo Larderel in mostra le fotografie di questa eclettica artista che sensibilizza e invita le persone ad agire per la salvaguardia dell'ambiente. In visione anche il film breve "One Ocean"


Durante Pitti Immagine Uomo, Pandini-Brun Fine Art e One Planet One Future organizzano una nuova mostra che si tiene dall'11 giugno al 30 giugno 2019 nel cinquecentesco Palazzo Larderel a Firenze, considerato uno dei più bei palazzi d'Italia.

Ogni stanza del Palazzo Larderel rappresenta uno dei soggetti trattati dall'artista ambientalista Anne de Carbuccia, acqua, foreste, specie in via di estinzione e habitat in pericolo. Una stanza sarà inoltre dedicata all'oceano per onorare l’World Ocean Day che si tiene ogni anno a giugno. I visitatori potranno vedere il vasto lavoro di Anne sul nostro pianeta blu, incluso il suo film breve One Ocean, con musiche di Ludovico Einaudi, presentato in anteprima mondiale alla 75ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

One Planet One Future utilizza il linguaggio universale dell’arte per sensibilizzare ed invitare le persone ad agire. L'obiettivo della sua fondatrice e artista ambientalista Anne de Carbuccia è attirare l’attenzione sui danni creati dall’uomo al pianeta e sulla conseguente crisi ambientale. La sua arte si avvale di fotografie, installazioni e filmati e ha l'intento di coinvolgere persone di ogni generazione, cultura e provenienza, invitandole a modificare i loro comportamenti ed abitudini.

Le fotografie di Anne sono in vendita, e il ricavato è devoluto interamente alla Fondazione Time Shrine, che si occupa di diffondere la conoscenza delle minacce portate al pianeta dal comportamento dell’uomo, come la siccità, l’inquinamento e l’estinzione delle specie, e ispirare e motivare il cambiamento delle abitudini di consumo a favore dell’ambiente, delle specie protette e delle culture in pericolo. Oltre che per la realizzazione delle mostre, le donazioni sono utilizzate per sostenere le organizzazioni NGO che si adoperano per la protezione degli animali e degli ambienti rappresentati nelle immagini artistiche. Ogni foto è stampata in soli 15 esemplari, in tre formati diversi, sono dunque opere di altissimo valore.

Orari mostra: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Palazzo Larderel è in via de' Tornabuoni 19, Firenze

Redazione Nove da Firenze