Oltrarno di Firenze, Fontana dello Sprone: legata per sicurezza?

Nuova segnalazione per la Fontana decorativa in Oltrarno fiorentino


La Fontana dello Sprone, restaurata pochi anni fa per mano della Pantone Restauri e di Fondaco, nell'ottica della partecipazione alla tutela dei beni artistici ed architettonici, non è nuova a danneggiamenti e transennamenti.
Dopo l'impatto con un veicolo e la comparsa di cartelli stradali e di segnaletica verticale variamente concepita per gestire la mobilità in Oltrarno, Palazzo Vecchio è stato interessato di quanto accadeva di là d'Arno ma la situazione non sembra essere cambiata.
 Arriva oggi sui Social l'immagine di un nastro bianco e rosso che sembra legare la scultura. 

Si tratta di un atto vandalico, la fontana ha subito un danno, oppure è una forma di prevenzione per allontanare possibili impatti con veicoli in transito?

Nel 2016 a maggio la Fontana è stata colpita successivamente sono comparsi i cartelli per la regolamentazione dei sensi di marcia. 
Nel 2017 in ottobre abbiamo segnalato la presenza dei cartelli stradali sul monumento e a distanza di un mese  ci siamo occupati del caso poiché la presenza della cartellonistica sarebbe stata opera dei residenti. 

Rilanciamo oggi il nuovo quesito sul nastro a Palazzo Vecchio ed alla Polizia Municipale di Firenze.

Redazione Nove da Firenze