Musei: l'Accademia di Firenze manterrà l'autonomia

Il ministro Franceschini sconfessa la linea di Bonisoli durante un'audizione delle Commissioni Cultura riunite di Camera e Senato


(DIRE) Roma, 8 ott. - "La soppressione di tre dei musei autonomi era avvenuta per ragioni di recupero di dirigenti di seconda fascia da usare in altre funzioni. Sto cercando di fare in modo che quelle funzioni vengano affrontate con ruoli da dirigente senza arrivare alla soppressione delle autonomie. Spero di riuscire a risolvere il problema dei dirigenti salvaguardando l'autonomia di questi istituti che sono l'Appia Antica, la Galleria dell'Accademia di Firenze e il Museo etrusco di Villa Giulia". Cosi' il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, in audizione sulle linee programmatiche del suo dicastero alle commissioni Cultura riunite di Camera e Senato.

per i precedenti vedi

https://www.nove.firenze.it/toccafondi-italia-viva-chiarezza-sui-musei-fiorentini.htm

https://www.nove.firenze.it/riforma-bonisoli-primo-attacco-del-ministro-franceschini.htm

https://www.nove.firenze.it/musei-bonisoli-riforma-la-galleria-dellaccademia-di-firenze.htm

Redazione Nove da Firenze