Rubrica — Spettacolo

Maggio: il concerto "La Creazione" di F.J.Haydn è di nuovo disponibile online

Per dieci giorni, fino al 23 novembre 2020, il Coro e l’Orchestra diretti dal maestro Zubin Mehta. Circa 22 mila le visualizzazioni durante l’esecuzione in differita dello scorso 11 novembre sui canali del Maggio, dell’Agenzia Ansa e dell’Anfols per il progetto “Aperti nonostante tutto”


Sono stati circa 22 mila i contatti complessivi registrati sulle differenti piattaforme durante la messa in onda della registrazione live del concerto diretto dal maestro Zubin Mehta alla guida del Coro e dell’Orchestra del Maggio con i solisti Hanna-Elisabeth Müller, Veta Pilipenko, Maximilian Schmitt, Michael Volle. Dopo i problemi tecnici relativi al segnale audio che hanno imposto la sospensione del concerto trasmesso in diretta dal Maggio Musicale Fiorentino, Die Schöpfung grazie anche alla disponibilità dell’Agenzia Ansa e dell’Associazione Anfols dunque è stato trasmesso la sera dell’11 novembre registrando 7.000 visualizzazioni sul profilo Facebook e circa 3.200 sulla pagina del sito dell’Agenzia Ansa, circa 500 visualizzazioni uniche su Anfols e -per il Maggio - 4.500 utenti diretti sul sito e sul canale YouTube oltre a 6.500 su Facebook e i canali social del Teatro per un totale di circa 21.700 visualizzazioni. I contatti analizzati dal Maggio hanno indicato una provenienza di pubblico, per 80,77% dall’Italia, del 14% dalla Francia e dalla Germania, e il restante 5,23% dalla Svizzera e altri Paesi.

Il Maggio ha deciso di rendere di nuovo disponibile on line sul proprio sito e sui suoi canali social, la registrazione live dell’esecuzione che rimarrà quindi fruibile fino al 23 novembre.

Redazione Nove da Firenze