Rubrica — In cucina

Kitchen Bio Asia al Nutrimento Shop

Kitchen Bio Asia

Sabato 23 febbraio, alle 16:30


Un sabato diverso dal solito, alla scoperta della cucina orientale e del mondo delle alghe: perché sono un ingrediente prezioso da aggiungere ai nostri piatti, come si utilizzano, quali ricette possiamo facilmente preparare a casa? Lo scopriremo durante KitchenBIO Asia, un workshop organizzato da Probios insieme a Teresa di Firenzen, il noodle bar ormai noto a Firenze per la bontà dei suoi piatti preparati secondo le ricette tradizionali delle cucine asiatiche.

Appuntamento il 23 febbraio alle 16:30 presso Il Nutrimento Shop, il negozio ufficiale di Probios a Calenzano, adiacente al sito produttivo dove ogni giorno sono preparati i prodotti bio a marchio Il Nutrimento dell'azienda. In particolare, Teresa insegnerà a cucinare due piatti popolari nella cucina orientale e che includono l'uso di due tipologie di alghe diverse:

  • 🍚 mini poke vegano con riso e alghe Nori;
  • 🍜 zuppa di miso di riso con alghe wakame.

Tutti e due piatti sono vegani e gluten-free. Questo appuntamento si inserisce all'interno del calendario di "Sabato in SHOP", una serie di incontri aperti nel negozio di Calenzano per un viaggio alla scoperta del sapore, della corretta alimentazione e dei prodotti bio che aiutano a vivere meglio.

L’Azienda toscana Probios, giunta quest’anno al suo quarantesimo anniversario, vuole fare un regalo a tutti gli amanti della buona tavola invitandoli a conoscere il gusto e la genuinità dei prodotti Probios e Il Nutrimento, offrendo loro una serie di eventi dedicati alla scoperta di alimenti e sapori. Gli appuntamenti si tengono ogni 15 giorni, sempre di sabato - dalle 10:30 fino alle 19:30 - e prevedono degli open day con la degustare gratuita di alcuni prodotti Probios, frutto di costante impegno e dedizione per ottenere le migliori ricette possibili, dalla passione per la qualità e l’amore e il rispetto per l’uomo e per la natura. Gli ingredienti principali: materie prime biologiche, aziende di trasformazione italiane, qualità certificata, equilibrio nutrizionale, trasparenza, tracciabilità di filiera.

Redazione Nove da Firenze