Rubrica — Antiquarium

Il 28-29 e 30 agosto la 239° Antica Fiera di Lastra

Non mancheranno il Mercato straordinario, quello dell’Antiquariato e i fuochi d’artificio finali


La 239° edizione dell’Antica Fiera di Lastra si terrà nel centro storico lastrigiano il prossimo 28-29 e 30 agosto e sarà un’edizione in piena regola con tanti eventi per adulti e bambini e organizzata in rispetto delle normative anti- Covid.

Il programma prevede appuntamenti dal vivo all’aperto, la Fiera del Bestiame, le mostre all’interno dell’Antico Spedale di Sant’Antonio, i mercatini, lo street food, musica e fuochi d’artificio finali. L’apertura sarà venerdì 28 alle 18.30 in piazza del Comune, durante la serata spazio allo spettacolo degli sbandieratori all’inaugurazione della mostra fotografica sul vino a cura del gruppo fotografico Il Cupolone e dei mestieri della tradizione all’interno dell’Antico Spedale di Sant’Antonio e la mostra sui cimeli carusiani in sala consiliare. Chiusura della serata alle 22 con il concerto di Gabriele Mori e I ragazzi scimmia.

In piazza Garibaldi, nello spazio sotto le mura, ci sarà la tradizionale Mostra del Bestiame con bovini, ovini, specie avicole, animali da cortile, cavalli e pony. Sempre in piazza Garibaldi un’area sarà riservata ai giochi e ai divertimenti medievali.

Durante i tre giorni tanti saranno gli eventi dal vivo, soprattutto concerti: dei Desaritmia (29 agosto alle 22), dei solisti dell’Accademia del Maggio Musicale (il 29 agosto alle 21.15), della band I Citofoni (29 agosto ore 18), Il tributo a Mia Martini ( il 30 agosto alle 20.30), la Smile Band (il 30 agosto alle 18) e poi spettacoli di cabaret e clownerie, le Fiabe Jazz per bambini. Come di consueto non mancheranno il Mercato straordinario della fiera, il Mercato dell’Antiquariato e i fuochi d’artificio finali.

Redazione Nove da Firenze