Rubrica — Spettacolo

Fondazione Zeffirelli, i concerti e le visite guidate in museo e in archivio nel mese di maggio

Fondazione Zeffirelli

Concerti in Sala della Musica e visite guidate in museo. L'Archivio mai visto dedicato a Traviata


Il calendario degli eventi culturali e di spettacolo della Fondazione Franco Zeffirelli – che ha sede a Palazzo San Firenze, nell’omonima piazza fiorentina – si preannuncia particolarmente ricco.

Ci sono ancora biglietti (gratuiti) disponibili per il doppio concerto del Coro elle voci bianche del Maggio Musicale Fiorentino che giovedì 2 maggio si terrà alle 15 e alle 16.30 nella Sala della Musica del complesso monumentale barocco, in occasione dell’inaugurazione dell’82° Festival; il 4 e il 25 maggio alle 11 sono previste le visite guidate gratuite (in inglese la prima, in italiano la seconda) al Museo Zeffirelli, mentre il 16 maggio nuovo appuntamento con “Archivio segreto”, che dà la possibilità di conoscere da vicino, e in maniera esclusiva, la genesi di tanti capolavori messi in scena da Franco Zeffirelli. Stavolta tocca alle tante versioni di Traviata preparate dal Maestro. Inoltre sarà possibile visionare in anteprima i bozzetti della nuova messa in scena dell’opera verdiana all’Arena di Verona, dal prossimo 21 giugno.

A seguire il programma dettagliato degli eventi della Fondazione Franco Zeffirelli previsti per il mese di maggio.

Giovedì 2 maggio, ore 15 e ore 16.30 – Sala della Musica

Concerto del Coro di voci bianche del Maggio Musicale Fiorentino

In programma, oltre a musiche da celebri pagine di Verdi, Puccini e Bizet, anche la prima esecuzione assoluta di Leonardesca di Luca Logi; il brano mette in musica alcuni testi di Leonardo da Vinci, in occasione dei 500 anni della morte dell’artista. Il concerto è in collaborazione con il Maggio musicale Fiorentino. L’ingresso è libero, previo ritiro dei biglietti presso la biglietteria della Fondazione Zeffirelli. Presentando il biglietto del concerto/i alla stessa biglietteria, si ha diritto ad un ingresso scontato (€ 7) per visitare il Museo Zeffirelli.

Questo il programma del concerto

Gioachino Rossini
canone scherzoso a quattro soprani democratici
Coro di Ninfe per coro di voci bianche e pianoforte

Luca Logi
Leonardesca – Aforismi per voci di bambini e pianoforte su testi di Leonardo da Vinci – Prima esecuzione assoluta

Giuseppe Verdi
Da Nabucco, parte III: Va’ pensiero

Giacomo Puccini
Da Turandot, atto I: Là sui monti dell’est
Da Madama Butterfly, atto III: Coro a bocca chiusa
Da Gianni Schicchi: O mio babbino caro
Da Turandot, atto III: Nessun dorma

Georges Bizet
Da Carmen, atto I, scena 3: Coro dei monelli

Johann Strauss Jr.
Sängerslust, polka-française op. 328 per coro di voci bianche e pianoforte

Wolfgang Amadeus Mozart / Don Moore
Peace I leave with you

Allan E. Naplan
Al Shlosha D’varim

Bob Chilcott
Circles of motion

Mary Lynn Lightfoot
Dona Nobis Pacem e Gaudeamus per coro di voci bianche e pianoforte

Sabato 4 maggio ore 11 – Museo Zeffirelli (ritrovo davanti la biglietteria)

Visita guidata gratuita in inglese al Museo

La guida (madre lingua inglese) è gratuita; l’ingresso (col biglietto del Museo) costa 10 euro e la prenotazione è obbligatoria: per prenotare si può scrivere all’indirizzo ticket@fondazionefrancozeffirelli.com oppure si può telefonare (dalle 10 alle 17, dal martedì alla domenica) al numero 055.2658435.

Giovedì 16 maggio ore 18 – Museo Zeffirelli (ritrovo davanti la biglietteria 15’ prima dell’inizio)

L’Archivio mai visto: La Traviata secondo Zeffirelli

Il percorso, a cura di Caterina d’Amico, inizierà con la visita in Museo ai bozzetti di Lila de Nobili per la Traviata di Visconti e poi alla sala delle Traviate per mettere a confronto i bozzetti delle varie versioni. Nell’Archivio della Fondazione si potranno scoprire i "retroscena", e soprattutto le versioni "collaterali": i costumi disegnati per la Sutherland a Londra - per un allestimento non di Zeffirelli; la commedia andata in scena a New York, di cui ci esistono bozzetti e fotografie bellissime; il tanto travagliato film, dove pure si possono ammirare bellissimi materiali fotografici anche dei primi tentativi non realizzati. Infine saranno presentare in anteprima i bozzetti per le scene della versione che dal 21 giugno prossimo andrà in scena all'Arena di Verona . L’ingresso (col biglietto del Museo) costa 10 euro e la prenotazione è obbligatoria: per prenotare si può scrivere all’indirizzo ticket@fondazionefrancozeffirelli.com oppure si può telefonare (dalle 10 alle 17, dal martedì alla domenica) al numero 055.2658435.

Sabato 25 maggio ore 11 – Museo Zeffirelli (ritrovo davanti la biglietteria)

Visita guidata gratuita al Museo

L’ingresso (col biglietto del Museo) costa 10 euro e la prenotazione è obbligatoria: per prenotare si può scrivere all’indirizzo ticket@fondazionefrancozeffirelli.com oppure si può telefonare (dalle 10 alle 17, dal martedì alla domenica) al numero 055.2658435.

Redazione Nove da Firenze