Fondazione AIRC: arrivano in Toscana le Arance della Salute

Da giovedì 4 febbraio, nei 305 punti vendita della rete Etruria Retail tra supermercati Carrefour e Bottega Sapori & Valori, sarà possibile acquistare le arance rosse siciliane. Per ogni confezione verranno donati 50 centesimi


Siena – Etruria Retail scende in campo a sostegno della ricerca di Fondazione AIRC, aderendo alla campagna ‘Le Arance della Salute’, con la distribuzione delle ‘Arance Rosse per la Ricerca’. Da giovedì 4 febbraio, nei 305 punti vendita della rete Etruria Retail tra supermercati Carrefour e Bottega Sapori & Valori, sarà possibile acquistare le arance rosse siciliane di “Deliziosa – Agri srl”, storica azienda della provincia di Catania.

Etruria Retail, in collaborazione con il fornitore, donerà, per ogni retina venduta, 50 centesimi a Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro a sostegno degli oltre 5 mila ricercatori impegnati a sviluppare diagnosi sempre più precoci e trattamenti più efficaci e mirati per tutti i pazienti.

L’attenzione per la qualità del cibo e l’educazione a un’alimentazione sana sono, da sempre, due valori fondamentali di Etruria Retail. Valori promossi anche attraverso il sostegno al fianco della Fondazione AIRC nella lotta contro il cancro.

“Siamo molto orgogliosi - sottolinea Graziano Costantini, direttore generale di Etruria Retail – di partecipare a questa iniziativa di AIRC, una delle realtà più longeve nell’impegno per la cura del cancro e la ricerca oncologica. Lo facciamo offrendo ai consumatori arance rosse siciliane di qualità che, per le loro caratteristiche, riassumono il nostro impegno per la selezione dei prodotti e per la promozione di un consumo di cibo consapevole e attento alla salute. Ci auguriamo che dai nostri punti vendita arrivi un contributo generoso a sostegno della lotta contro il cancro e della ricerca”. 

Redazione Nove da Firenze