Rubrica — Spettacolo

Domani il secondo corso mascherato del Carnevale di Viareggio

Dalle ore 15:00 c'è anche la telecronaca su 50 Canale. Coriandoli anche sul Litorale di Tirrenia


Tornano a sfilare i giganti di cartapesta domenica 9 febbraio per il secondo dei sei Corsi Mascherati del Carnevale di Viareggio 2020. Alle ore 15 il triplice colpo di cannone darà il via allo spettacolo, che vedrà nuovamente protagoniste le opere allegoriche realizzate dai maestri costruttori. Sui Viali a Mare il pubblico potrà ammirare i nove carri di prima categoria, i cinque di seconda, con le coreografie dei figuranti, le nove mascherate in gruppo, le sette maschere isolate in concorso insieme alle due a tema fuori concorso. Ad arricchire il Corso sei pedane aggregative.

Domani pomeriggio, dalle ore 15, su 50 Canale (canale 12 e 191 DTT) e su 50 News Versilia (canale 673 DTT) torna la telecronaca del corso mascherato del Carnevale di Viareggio, con la descrizione di tutti i carri e delle maschere e con le interviste ai costruttori. Le immagini più belle del Carnevale andranno in onda sul Carnevalaro anche il 15, 20, 23 e 25 febbraio 2020. Gabriele Altemura e Andrea Montaresi raccontano i corsi mascherati, affiancati da opinionisti qualificati.

PREMIO BURLAMACCO D’ORO A SERGIO STAINO

E’ in programma domani alle ore 11,30 presso la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Lorenzo Vani” la cerimonia di consegna del Premio Burlamacco d’Oro a Sergio Staino. Istituito nel 1998 il riconoscimento è intitolato alla maschera simbolo della manifestazione ed è un omaggio della città di Viareggio a uomini e artisti straordinari i cui percorsi artistici richiamano le caratteristiche salienti della manifestazione viareggina. Fumettista, vignettista, giornalista, regista, generoso e appassionato della vita e dell’umanità. Uomo di cultura, con spirito critico e ironia pungente ha saputo raccontare la nostra contemporaneità, con i suoi pregi e i suoi difetti. Firma tra le più prestigiose della comunicazione satirica, è stato anche autore del manifesto del Carnevale di Viareggio 2002. Per l’occasione alla Gamc sarà inaugurata la mostra “Sapore di satira” con una selezione di vignette dell’artista tratte dalla sua collezione dal titolo “Ridi, ridi che mamma ha fatto gli gnocchi”. La mostra sarà poi trasferita ai Musei in Cittadella, dove resterà aperta fino alla fine del Carnevale.

FUORI CORSO “GENERAZIONI”

All’interno della programmazione “Fuori Corso” sul tema delle generazioni, domani alle ore 13,30 nello spazio Hospitality in piazza Mazzini (e live sul maxischermo) incontro con il giornalista Dario Cirrincione che narrerà le vicende di una generazione che ha detto basta ai circuiti criminali familiari. Il titolo dell’incontro è “I figli del boss” e la coordinatrice è Lavinia Macchiarini.

“INFORMATICI SENZA FRONTIERE” ONLUS

Il Corso Mascherato di domani è dedicato alla Onlus “Informatici senza Frontiere” che propone un nuovo uso della tecnologia più intelligente, sostenibile e solidale. In questa edizione del Carnevale dedicata alle “generazioni”, la Fondazione Carnevale ha voluto anche affrontare il tema dei problemi generazionali indotti dalla tecnologia e dall’informatica. Il lavoro di Informatici senza frontiere è proprio quello di colmare il divario digitale fra le generazioni.

GLI OSPITI

A raccontare il Carnevale sui social sarà Julia Elle autrice dei cliccatissimi video racconti quotidiani di “Disperatamente mamma”. Ad assistere alla sfilata Carolina Stramare Miss Italia 2019. Vent’anni, occhi verdi, capelli castani, studia Grafica all’Accademia di Belle Arti di Sanremo e lavora da tre anni come modella. E’ lei la vincitrice dell’edizione degli 80 anni del concorso di Miss Italia.

CARNEVALE #PLASTICFREE

Per il secondo anno consecutivo la Fondazione Carnevale stimola e sensibilizza il proprio pubblico a ridurre il consumo della plastica. La campagna #PlasticFree è un’iniziativa in collaborazione con il Comune di Viareggio, con l’Osservatorio permanente dei rifiuti e il gestore idrico Gaia. Lungo il circuito, infatti, è possibile trovare le borracce griffate Carnevale di Viareggio e rifornirsi di acqua alle fontane pubbliche “Burlamacco e Ondina” installate nei pressi di piazza Mazzini (esattamente in corrispondenza dei pali 9 e 16).

Inoltre, grazie alla collaborazione con il Comune di Viareggio, Sea Risorse Spa, Sea Ambiente Spa e con l’Osservatorio Rifiuti Zero del Comune di Viareggio, tutte le attività commerciali hanno ricevuto una piccola guida sullo smaltimento dei rifiuti. All’interno del circuito del Carnevale, infine, volontari assistono il pubblico e gli operatori Sea sono a disposizione per dare indicazioni sulla ubicazione delle isole ecologiche.

CARNEVALTEATRO

Torna l’appuntamento – un’ora prima dell’inizio del Corso - con il “Carnevalteatro”, spettacolo di artisti di strada che dedicheranno i loro numeri a ogni singola persona sulle tribune. Sul palco di piazza Mazzini Annarosa Petri e ai ragazzi della scuola di danza Welldance & Blound proporranno una coreografia dedicata al Carnevale di Rio de Janeiro.

LA BANDE MUSICALI E GLI SBANDIERATORI

Parte da piazza Dante per raggiungere il Lungomare, percorrendo via Mazzini, il tradizionale corteggio di bande e sbandieratori. Ad aprire la sfilata Burlamacco e Ondina a bordo della Burlacar, insieme alla Filarmonica Versilia, banda del Carnevale di Viareggio, fondata del 1902. Presenti le Majorettes Silver Girls di Villanova d’Asti, gruppo nato su iniziativa di alcune mamme con l’appoggio del Comune di Villanova e della società Filarmonica Comunale Villanovese. Un gruppo che negli anni ha dimostrato di aver ottime qualità, partecipando a molti eventi a livello nazionale. Musici e sbandieratori del Palio di Querceta si esibiranno facendo volteggiare i drappi del Carnevale. Ospiti del Carnevale il Gruppo sbandieratori di Gallicano del Palio di San Jacopo e gli Alfieri e Musici della Valmarina di Calenzano. A chiudere la parata il Complesso bandistico La Marinara di Forte dei Marmi, composto da 50 elementi.

RIONE MARCO POLO

Domani, domenica 9, la terza serata al Rione Marco Polo che poi torna per l’ultimo appuntamento sabato 15 febbraio.

I carri torneranno a sfilare sabato 15, giovedì 20, domenica 23 e martedì 25 febbraio.

Carnevale a Tirrenia

Maschere, coriandoli, stelle filanti, tanta allegria e un pizzico di competizione. Il Carnevale torna a entusiasmare Tirrenia con “Coriandoli sul Litorale”, domenica 9 febbraio dalle 14.30 alle 18.30 in piazza Belvedere. L'evento, giunto alla quinta edizione, è organizzato da Confcommercio Pisa e Sindacato Italiano Balneari, con il contributo del Comune di Pisa, e rientra nel cartellone Marenia d'Inverno. La magia del Carnevale è pronta a regalare un indimenticabile pomeriggio di festa in riva al mare, con musica, balli di gruppo, giochi e l'animazione dei presentatori Tommy Di e Laura Tampucci e del dj Save T. Risate e divertimento sono assicurati con le tante iniziative e sorprese per un pubblico di tutte le età, in particolare per i più piccoli. Ad animare la festa ci saranno due speciali competizioni: la sfilata dei bambini, con premi per le migliori maschere, e il concorso “Carnevale in Vetrina”. Nel pomeriggio infatti ci sono ben tre premi in palio per i bambini: quello per la maschera più bella, per la maschera più originale e per la maschera più simpatica. Sarà una giuria di qualità composta da artisti e designer invece a decretare il vincitore di “Carnevale in Vetrina”, il concorso che premia la vetrina più bella tra quelle allestite dalle attività commerciali di Tirrenia per questa speciale occasione. I premi per la sfilata dei bambini e per il concorso “Carnevale in Vetrina” sono offerti da: Terme di Casciana, Parco divertimenti Piccolo Mondo, Sunlight Park, Edicola Da Carla. La manifestazione è realizzata grazie al contributo di: Agenzia immobiliare Azzurra 2000, Bagno Vittoria di Tirrenia, Bagno Meloria, Residence-Hotel L'Incanto di Boccadarno, Tirrenia Doc Caffè, Edicola Da Carla, Bagno Maestrale, L'angolo del panino, Sport Style, Trattoria Piropo, Pasticceria Sardelli, Parrucchiere “Per i tuoi capelli”, Specialità tipiche Made in Tuscany, Parrucchieri Cantini, Tirrenia Golf Club, Skip, Enoteca Ristorante Farmacia dei Sani, Dall'Ape alla Zebra, Bagno Maddalena, Rocchi&Partners, Ristorante Beni, Seagull Photo, Panificio Tirrenia, Ristorante Lo Squalo, Farmacia Caroti Ghelli, Graffiti Srls, Ada Srl, Tabaccheria L'approdo, Ristorante Il Toscano, Ristorante Gulliver, Albatros Boutique, Profumeria Sivieri, Il Birillo, La Chicchera, Panetteria “Il pane per i tuoi denti”, Centro solare estetica Carbonella, Pescheria Tirrenia, Pizza Più.

Redazione Nove da Firenze