Rubrica — Spettacolo

Concerti: un pensiero per Rossini in Consiglio regionale

Mercoledì 2 maggio, in sala delle Feste di palazzo Bastogi alle 16, si rinnova l’appuntamento con l’associazione “Arte & Mercati”, per la seconda edizione del salotto musicale tra Granducato e Regno d’Italia


Firenze – “Un pensiero per Rossini”, nel 150° anniversario della morte, per la seconda edizione de “Il Salotto Musicale tra Granducato e Regno d’Italia”, rinnova l’appuntamento con l’associazione “Arte & Mercati”, che in occasione delle celebrazioni dell’indipendenza della Toscana del 1859, organizza a palazzo Bastogi, in sala delle Feste un omaggio al compositore italiano.

L’evento si terrà il 2 maggio alle ore 16, con una visita guidata alle sale monumentali del palazzo, seguito da un’introduzione storica e da un saluto inaugurale del presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani, per poi dare inizio all’esibizione dei musicisti.

Saranno eseguite musiche di Mauro Giuliani (1781-1829) e Niccolò Paganini (1782-1840), interpretate al violino e alla chitarra dai musicisti Roberto Noferini e Donato D’Antonio. La scelta dei brani, grazie alla loro eleganza, esalterà i tratti distintivi della musica da “salotto” ottocentesca, creando un vero e proprio legame con il movimento risorgimentale.

Redazione Nove da Firenze