Commprove Technologies: incontro Regione-Comune-sindacati-azienda

A Scandicci 60 lavoratori in crisi


FIRENZE– Incontro stamattina a Palazzo Strozzi Sacrati tra l'Unità di Crisi Lavoro della Regione, i rappresentanti aziendali, quelli del Comune di Scandicci e delle organizzazioni sindacali di categoria per fare il punto sulla situazione dei circa 60 lavoratori della Commprove Technologies, società che si occupa di software per il monitoraggio della qualità delle reti per le compagnie telefoniche. I rappresentanti aziendali hanno riferito dei tentativi (giudicati insoddisfacenti dai lavoratori) effettuati per individuare nuovi partner industriali. La Regione, condividendo la preoccupazione dei dipendenti, ha fissato un nuovo incontro per il prossimo 8 novembre invitando anche l'azienda a presentare una proposta per la gestione di questa delicata fase.

Redazione Nove da Firenze