Capodanno: tutti gli eventi in programma in Toscana

Mercoledì 31 dicembre cenoni, live music e last minute, Galà a teatro e artisti di strada. Grande fine anno turistico a Firenze


FIRENZE– Fervono i preparativi per il Natale e già sono in calendario alcuni appuntamenti per celebrare la notte più lunga dell’anno, la Notte di San Silvestro del 31 dicembre 2014. Per il veglione perché non organizzare un bel party in casa? Il Capodanno è una festa che si usa passare in compagnia di amici, e non mancano mai gli “imbucati”. L’occasione ideale per rimanere in casa, in modo da non dover fare i salti mortali per dividersi allo scoccare della mezzanotte. Riservate una scorta di vino in cantina, potrebbe essere il momento ideale per una festa speciale. 



Solo a pochi giorni dall'inizio delle festività invernali, l'osservatorio Trivago porta in regalo buona notizie per il turismo nazionale e toscano in particolare: quest'anno due terzi degli italiani che con il motore Trivago hanno cercato on-line una sistemazione per passare le feste fuori casa, ha scelto Roma come prima scelta di Natale e Firenze per Capodanno. Festività fatte in casa sembra dunque la parola d'ordine che si sono dati gli italiani che dalle prossime ore partiranno per qualche giorno di vacanza, e per festeggiare Natale o Capodanno fuori casa. Dai dati analizzati da Trivago sulle mete più ricercate per il periodo 24-26 dicembre e 31 dicembre-2 gennaio, si nota una forte presenza di destinazioni in Italia soprattutto per il periodo di Capodanno, dove ben 8 citta' su 10 sono, appunto, italiane.


Si preannuncia come uno degli eventi più importanti del capodanno 2015 quello che vede protagonista all'Obihall di Firenze il carismatico Sven Väth; l’uomo che con la sua dedizione è riuscito ad influenzare la musica elettronica in tutto il mondo e che recentemente, durante il celeberrimo festival Time Warp, ha festeggiato i suoi 50 anni davanti a ventimila persone. Un visionario infallibile, il cui nome sembra essere circondato da un’aura quasi leggendaria. Signore indiscusso della Cocoon Records, l'etichetta che più di ogni altra ha forgiato i giovani talenti dell'elettronica europea, e pioniere di Ibiza, Sven Väth è il riconosciuto fondatore della scena techno tedesca, appassionato DJ e per molti dei sui fans, semplicemente, “Babba”. Il carisma di Sven Väth è difficile da spiegare, ma diventa subito evidente quando si ha la fortuna di ascoltare un suo set dal vivo: che stia suonando in un after hour segreto “per pochi intimi “ o in un evento da centomila persone, l’energia che emana sembra essere universalmente comprensibile, rivelando la sua anima più autentica, ciò che lo ha reso il DJ più acclamato della scena techno tedesca. Sin dai primi anni ottanta, il suo incondizionato amore per la musica lo ha portato a vivacizzare il mondo della techno, in Germania prima e ad Ibiza poi. La sua inesauribile energia fa sì che ogni notte si trasformi in un avvenimento straordinario, qualcosa che non vale la pena farsi raccontare, ma che deve essere vissuto in prima persona se si vuole capire davvero il mondo della musica techno e, soprattutto, come si evolverà nel prossimo futuro. Ad arricchire la line up Carola Pisaturo, talentuosa dj, genuinamente mediterranea, che offre nei suoi set un’eterogenea commistione di house, funk e techno. Cresciuta artisticamente fra Napoli e Roma, Carola coltiva, oltre alla sua passione per la musica, anche quella per l'arte, grazie alla quale nasce la sua collaborazione con il Moma di New York. Servizio bus navetta gratuito tutta la notte dal centro di firenze (piazza bambini di Beslam 1 minuto dalla stazione Smn).


Capodanno è da sempre considerata la festa per eccellenza, quella in cui bisogna divertirsi “a tutti i costi”, fare cose pazze e insolite che durante il resto dell’anno nessuno si sogna di fare. Ma spesso, l’attaccamento alla famiglia e soprattutto il vincolo del partner tarpano le ali a molti entusiasmi. Questa regola non vale però per i single che, intervistati da Speed Vacanze, tour operator specializzato in viaggi per single, hanno rivelato come passeranno questo atteso 31 dicembre 2014. Quasi tutti sono d’accordo nell’indicare i viaggi come miglior modo per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, e, non a caso, la meta prediletta da quasi la metà degli intervistati è Capo Verde . Il 48% dei single si immagina a brindare su una spiaggia bianca, circondato da una distesa di acqua cristallina, musica, balli tradizionali e soprattutto la compagnia di tanta bella gente. Il 12% degli scoppiati è, invece, affascinato dalla meta più intrigante del momento: Dubai. Una metropoli immersa nel deserto che, con i suoi imponenti grattacieli, incuriosirebbe chiunque. Famosa anche per la sua vita notturna è considerata il luogo ideale per passare un frizzante Capodanno. Infine, c’è una piccola percentuale che sceglie sì il caldo, ma proveniente da un'altra fonte: il camino. Ebbene si, l’8% dei single non vuole rinunciare al tradizionale capodanno in casa. La compagnia di amici, del buon vino, piatti tipici, partite a carte: è questo, per loro, il modo migliore per salutare il nuovo anno.


All'Hard Rock Cafe di Firenze si festeggia, come da tradizione, con un evento ricco di musica, balli, divertimento e ottimo food dai sapori americani e italiani. Una festa indimenticabile per iniziare in pieno stile Hard Rock il 2015. La serata prenderà il via alle 19.15 con un welcome drink al Main Bar, per proseguire con un cenone creato per l'occasione e arrivare fino all'alba. Una lunga notte in cui protagonista sarà anche la musica. Dalle ore 21.30 live music con i Last Minute Dirty Band, gruppo musicale fiorentino beat & '60 sound formato da Marco Bello, Luca Ceccarelli, Simone Drago e Federico Franchi. A partire dalla mezzanotte, imperdibile Dj Set con The Mario (al secolo Mario Mangiarano), uno dei paladini degli anni '80, con all'attivo il record del mondo di mixing: 131 ore consecutive alla consolle, performance che gli ha permesso di essere inserito nel Guiness dei primati.

Sarà un capodanno dedicato ai suoni del mondo quello che si terrà a Scandicci in Piazza della Resistenza. La virtuosa collaborazione tra Comune di Scandicci e Comune di Firenze, che fa della piazza progettata dall'Architetto Richard Rogers la sesta piazza del capodanno fiorentino, si rinnova infatti anche quest'anno. Una serata lunga 4 ore che vede come ospite principale Bobo Rondelli e il suo Orchestrino; una brass band di elementi molto attivi sulla scena jazzistica nazionale e internazionale, capace di muoversi con facilità in un universo sonoro in cui trovano spazio il jazz, la canzone nazional-popolare, il blues ellingtoniano e i ritmi afro cubani. Insieme a loro anche Fanfara Transilvania; una BalkanGypsyBrass Band dalla Romania ed in particolare della regione di Dracula, la Transilvania. Un gruppo di dieci musicisti in cui si incrociano fratelli, cugini, nipoti e padrini, per tramandare così un patrimonio musicale unico ed inimitabile. Direttamente da Dakar il live di apertura del musicista senegalese Aliou Ndiaye Taxuraam, mentre in chiusura il dj set di Mondo Cane; echi di dub tra le baracche di Kingstone, sprazzi di puro rock'n'roll, tra un funerale a New Orleans e un matrimonio gitano nelle campagne di Sarajevo. Un viaggio con lo zaino in spalla ai quattro angoli della terra. Tra le novità di quest'anno anche il palco in via Pascoli, dove sarà possibile ammirare il tango argentino dell'Associazione Volver e la danze salentine del gruppo A Firenze l'è Pizzica, accompagnato dall'ensemble dei Musicanti di Bacco.


Per la serata del 31 dicembre il Teatro Excelsior di Reggello propone "Comic Box" uno spettacolo comico a cura della LIIT -Lega Italiana Improvvisazione Teatrale-. Quattro attori in scena improvviseranno su temi e situazioni proposti direttamente dal pubblico, improvvisate saranno anche le luci e le atmosfere musicali che si creeranno sul momento. Per chi vuole cenare prima dello spettacolo, il ristorante "Al Giusto Posto" di Reggello, offrirà menù a prezzi speciali da 13,00 a 22,00€. Biglietti in vendita presso il teatro nei giorni di Martedì dalle 18:00 alle 19:30, il sabato dalle 10:00 alle 12:30 e in orario di cinema.



Una lunga maratona di eventi darà il benvenuto al 2015 sotto il cielo di Siena. Per la notte più lunga dell’anno la città si accende nei suoi luoghi più belli: Piazza del Campo, con l’augurio in musica e il countdown di mezzanotte; le vie del centro storico, con l’allegra invasione degli artisti di strada; l’elegante Teatro dei Rinnovati, con lo spettacolo Butterfly e la serata di gala e, infine, l’antica Fortezza Medicea, che si trasformerà per l’occasione in un circo di emozioni tra performance musicali, gastronomiche e circensi. “Tutto il Capodanno di Siena” offre undici ore di eventi no-stop, dalle ore 18 del 31 dicembre 2014 alle ore 05.00 del 1 gennaio 2015 per accogliere l’anno nuovo con un mix di proposte capaci di accontentare il pubblico più vario. La formula dell’evento diffuso punta a coinvolgere tutta la città, ad attrarre turisti e a valorizzare l’iniziativa imprenditoriale di commercianti e operatori che hanno scelto di scommettere sul Capodanno 2015 rispondendo al bando indetto, per la prima volta, dal Comune di Siena per recepire proposte di intrattenimento e spettacolo. L’amministrazione comunale ha individuato le proposte di tre soggetti: il Consorzio “Il Campo”, con l’animazione gratuita in Piazza del Campo e nel centro storico, a cui andrà il contributo stanziato dal bando; il Balletto di Siena e la rete di imprese Cittadella Cultura #Siena, a cui il Comune garantirà, rispettivamente, l’utilizzo gratuito del Teatro e della Fortezza Medicea.

Viareggio accoglie il 2015 con una grande festa in piazza Burlamacco, nel cuore della Cittadella del Carnevale, là dove nascono i grandi colossi di cartapesta. Una lunga notte di musica e spettacolo, organizzata dall’Osteria di Burlamacco con il patrocinio e la collaborazione della Fondazione Carnevale di Viareggio. Il clou sarà lo show degli Abba Dream, una delle migliori cover band del gruppo svedese in circolazione. Due ore di concerto molto coinvolgente e divertente; le canzoni saranno eseguite interamente dal vivo da una band che supporta le due voci femminili e un coro. Ma non è solo la musica a fare grande uno spettacolo: numerosi cambi di abito ecoreografie Abba-style fanno da contorno ai successi di una band che ha segnato la storia della musica pop. Service audio e luci a cura di Power sound. Gli Abba Dream sono un vero e proprio fenomeno con diecimila amici su Facebook e fans della band svedese che accorrono in teatro per rivivere le emozioni, attraverso canzoni indimenticabili. Il primo tour teatrale di Abba Dream ha registrato sold-out a Milano, Bologna, Firenze, Padova e le serate sono occasione di grande divertimento e spettacolo. La notte di Capodanno inizierà alle ore 23,15. Sarà Daniele Maffei, voce ufficiale del Carnevale di Viareggio, ad aprire lo spettacolo e a presentare gli Abba Dream. All’una sarà il dj Andrea Paci ad accendere la prima notte del 2015. Il biglietto di ingresso, con consumazione, è di 10 euro, gratuito per i bambini under 13 anni. La prevendita presso: la biglietteria della Fondazione Carnevale, l’Osteria di Burlamacco, Versilia Vacanze e on line su www.bookingshow.it o nei punti vendita. Per informazioni: Fondazione Carnevale di Viareggio (telefono 0584. 58071) o Osteria di Burlamacco (telefoni 366.4855885 - 0584.371281).


La Capannina di Franceschi organizza il Gran Galà di San Silvestro con lo show di Jerry Cala’ e il coloratissimo Brazilian Show. Il conto alla rovescia sarà affidato a Jerry e al Grande Ufficiale Gherardo Guidi. Per info e prenotazioni: 0584.80169/ 366.6608407/ 335.8090085.



Come è tradizione a Livorno, la festa promossa dal Comune si svolgerà sul mare, nella splendida cornice della Terrazza Mascagni dove si esibiranno, dopo la mezzanotte, i “Sinfonico Honolulu” con successi del pop e del rock internazionale.


A Chianciano Terme alle ore 20:00 il brindisi di apertura darà il via ad una Serata di Gala davvero esclusiva, che si terrà pressol’Arena Palamontepaschi all’interno del Parco Fucoli. Un allestimento in gran stile con le migliori eccellenzedel Territorio toscano.Dalle ore 21:30, chi vorrà potrà servirsi al Gran Buffet allestito presso il Salone Nervi. Nella storico Salonedelle Feste del Parco Acqua Santa viene presentato un Buffet Imperiale con possibilità di posti a sedere.Per venire incontro alle famiglie, quest’anno dalle ore 20:30 alle ore 01:00 sarà attivo presso la SalaFellini, a pochi metri dal Salone Nervi, il Circo dei Bambini. Gonfiabili, Trucca-bimbi, Giochi di magia eBaby Dance. L’animazione è curata da educatori formati. I genitori potranno servirsi al Buffet ed avere apochi passi i propri figli seguiti dagli animatori per l’intera serata. Il tema della serata è chiaramente dedicato ad uno dei personaggi più affascinanti della storia culturaleitaliana, Federico Fellini, che proprio in questi Parchi trasse l’ispirazione per grandi pellicole, quali adesempio 8 e ½. I CamilloCromo Beat Band sono un’orchestra funambolica di electroswing di fama nazionale [Sala Fellini –Ore 01:00], così come il Vintage Dj Set Ghiaccioli & Branzini da Torino.Al Salone Nervi, a partire dalle ore 01:00, lo Special Guest sarà GodBlessComputers, vero EnfantProdige della musica elettronica Italiana, accompagnato per l’occasione da numerosi talenti locali. Alla SalaOttagonale l’Area Latina e per chi dopo la cena vorrà trattenersi con calma a tavola, al Palamontepaschisi terrà un Piano Bar con un’orchestra di cinque musicisti locali.Il Tema circense prende vita grazie ad una Partneship dal valore Internazionale. Combo Produzioni regala alproprio pubblico le prodezze di Cirk Fantastik. Ogni spazio sarà arricchito da spettacoli e performances.

Redazione Nove da Firenze