Biancone di rosa vestito contro il tumore al seno

​Serena Perini: Ottobre il "mese rosa" dedicato alla prevenzione dei tumori al seno ​


Domani, martedì 14 ottobre, a Firenze verrà illuminata di rosa la fontana del Nettuno “Il Biancone” in collaborazione con SILFI. Alle 16,30 la presentazione del libro: “Le donne si raccontano. Storie di donne che hanno affrontato la malattia oncologica”"Ottobre, ormai da 22 anni è diventato il “Mese Rosa” dedicato alla prevenzione dei tumori al seno.

Si tratta - spiega la Presidente della Commissione pari Opportunità iN Palazzo Vecchio Serena Perini - di una campagna di sensibilizzazione delle donne sull’importanza della diagnosi precoce del tumore alla mammella azione strategica di rilevanza contro questa patologia.
In questa occasione ogni anno vengono illuminati di rosa alcuni dei monumenti più significativi di tutta Italia.
Domani, martedì 14 ottobre, a Firenze verrà illuminata di rosa la fontana del Nettuno “Il Biancone” in collaborazione con SILFI.

Rosa come il colore della donna, ma anche come colore simbolo della prevenzione per ricordare di sottoporsi agli adeguati e periodici controlli per escludere la comparsa del tumore al seno. Si tratta di una malattia che colpisce una donna su dieci, anche se il tasso di mortalità è in diminuzione.
La campagna “Nastro Rosa” a livello nazionale in collaborazione con LILT (Lega Italiana per la lotta contro i tumori) oltre a sensibilizzare sull’importanza vitale della prevenzione, è utile per informare anche sugli stili di vita correttamente sani da adottare.
A Firenze - prosegue la Presidente Perini - il programma di screening è offerto dalla Asl 10 con lettera personale e appuntamento prefissato per tutte le donne di età compresa fra i 50 e i 69 anni.
Chi si occupa di questi screening è l’ISPO (Istituto per lo studio e la prevenzione oncologica). Ricordo che tali controlli sono gratuiti.
La nostra sensibilità, nel dare sempre più risalto a tali iniziative, può contribuire a dare più efficacia all’azione preventiva dello screening in questione, ma in generale su qualsiasi progetto finalizzato alla prevenzione.
Concludo dicendo che domani alle 16.30 nel Salone dei ‘500 ci sarà la presentazione del libro “Le donne si raccontano. Storie di donne che hanno affrontato la malattia oncologica”. Evento promosso da LILT".

Redazione Nove da Firenze