Il ministro Carrozza domani alla Festa Pd di Firenze

Per una scuola che non si fa abbandonare: è il titolo dell’iniziativa che vedrà protagonista il Ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza, assieme alla vicepresidente della Regione Toscana Stella Targetti,


FESTA DEMOCRATICA — Ritorno dal Futuro... Per una scuola che non si fa abbandonare: è il titolo dell’iniziativa che vedrà protagonista il Ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza, assieme alla vicepresidente della Regione Toscana Stella Targetti, domani alla Festa democratica di Firenze in corso all'Obihall e nazionale tematica per la Riforma della Pubblica Amministrazione. Intervistate da Raffaello Masci, giornalista de La Stampa, successivamente saranno “interrogate” dagli studenti, alle 21 sul palco centrale. Alla stessa ora allo spazio incontri ci saranno Dario Nardella, deputato Pd e Matteo Colaninno, responsabile Economia Pd nazionale, intervistati da Claudio Bozza del Corriere Fiorentino. Nel pomeriggio invece sul palco centrale alle 18 si svolgerà Dalla città all’Europa… Informatizzazione che fa bene alla PA, con Raffaele Barberio, direttore responsabile Key4biz, Gildo Campesato, direttore del Corriere delle Comunicazioni, Giovanni Carta, Comune di Firenze, Paolino Madotto, Forum Pubblica amministrazione e innovazione e Gianluca Vannuccini, Comune di Firenze. Alle ore 20 torna l’appuntamento con Diglielo!, l’apposito spazio in cui i parlamentari vengono rispondono alle domande di militanti e iscritti: toccherà a Filippo Fossati, deputato Pd. Alle 22,30 concerto al Palco Gd con L'Officina della Camomilla.

Stasera alle 21 nell’incontro“Perché la scienza è di tutti” allo spazio Gd i musicisti dell'Associazione Mediterranea di Firenze, Don Andrea Bigalli, presidente Libera Toscana, Francesca Chiavacci , presidente Arci Firenze, Mauro Fuso, presidente Camera del Lavoro di Firenze, Andrea Barducci, presidente Provincia di Firenze, Enrico Panini, assessore al Lavoro del Comune di Napoli presenteranno il progetto di raccolta fondi per la ricostruzione della Città della Scienza di Napoli, devastata da fiamme camorriste il 4 marzo scorso, che culminerà nel concerto del 28 Novembre 2013 proprio all'Obihall. Alla stessa ora al palco centrale Ritorno dal Futuro... La corruzione che logora lo sviluppo, con Andrea Campinoti, presidente Avviso Pubblico, David Ermini, deputato Pd, Roberto Garofoli, segretario generale della Presidenza del Consiglio e Oriano Giovanelli, direttore Generale del Gruppo parlamentare Pd alla Camera dei Deputati. Nel pomeriggio, al palco GD alle ore 18,30, La passione non è finita: riscoprire Enrico Berlinguer, con l’autore del libro Miguel Gotor, dialogheranno Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana e Michele Ventura. Alle 19 allo spazio Libreria il Teatro Puccini presenterà la sua prossima programmazione. Doppio appuntamento musicale per la serata. Al palco Gd consueto concerto alle 22,30, tocca ai Quarto Podere. Alle 21,15 all’interno dell’Obihall concerto dei Marlene Kuntz, ingresso 12 euro: il gruppo rock approda alla Festa nell’ambito del tour “Tre di tre”, un’inedita versione acustica che ricorda i primi arrangiamenti, con canzoni eseguite nella loro forma originaria e letture di testi.

Redazione Nove da Firenze