Il Mr Bean indiano all'Autodromo del Mugello

La Toscana e l’India: un idillio che continua.


SERIE TV — Chintu, il Mr Bean indiano, è sbarcato in Toscana per animare con le sue improvvisazioni città e location speciali come, appunto, l’Autodromo del Mugello. Il celebre format indiano “Melegaon Ka Chintu” prodotto da Deepti Bhatnagar, già Miss India e attrice, fa tappa in questi giorni in Toscana, grazie al lavoro di Toscana Promozione sul mercato indiano. All'Autodromo del Mugello, tappa del tour toscano come anche Firenze e Lucca, sono stati realizzati tre sketch – in pista, all’interno della sala stampa e nell’intera struttura – che andranno all’interno di uno show – Melegaon Ka Chintu - che va in onda ormai da due anni su Sab Tv, raggiungendo oltre 42 milioni di case in India e che copre altri 59 paesi tra Gran Bretagna e Stati Uniti.

“Sono stato felicissimo di aver avuto l’opportunità di girare in un luogo dove le emozioni e la passione si toccano con la mano” ha detto Randeep Aryam, il produttore delle troupe indiana presente in circuito.

Chintu, interpretato da Al Amin, è un giovane uomo vivace che vive a Melegaon e ama solo tre cose nella vita, la sua giacca, la bicicletta e Pinki, Ashiwini Kharimar, la ragazza più bella della città. A causa della sua emotività e goffaggine Chintu si trova continuamente in situazioni strampalate, ma grazie alla sua vitalità e generosità riesce sempre a venirne fuori.

Il regista Nasir Shaikh, già vincitore di numerosi premi con “Malegaon Ka Superman” e “Malegaon Sholay Ka”, racconta di come ha iniziato la sua carriera riprendendo e raccontando la vita della sua città, Malegaon appunto, con una vena comica e di come le sue gag abbiano colpito così tanto Deepti Bhatnagar da proporgli una demo per la Sab TV, trasformatasi poi in un successo planetario.

Lo show verrà lanciato durante l'evento “Italia comes to you” il 16 Novembre a Mumbai e la nuova serie andrà in onda nel mese di novembre.

Redazione Nove da Firenze