Dona sangue e fai vincere un colore del Calcio Storico

I cittadini che decideranno di donare sangue entro il 15 giugno, potranno decidere (tramite una cartolina) di destinare la donazione a uno dei 4 quartieri storici.


MISERICORDIA — L’iniziativa, presentata oggi in Palazzo Vecchio dal presidente del Calcio Storico Fiorentino Michele Pierguidi e dal Provveditore della Misericordia di Firenze Andrea Ceccherini, è semplice. I cittadini che decideranno di donare sangue entro il 15 giugno, potranno decidere (tramite una cartolina) di destinare la donazione a uno dei 4 quartieri storici: Santa Croce (Azzurri), Santo Spirito (Bianchi), Santa Maria Novella (Rossi) e San Giovanni (Verdi).

“Si tratta di una iniziativa simpatica e lodevole – sottolinea Pierguidi – che fa seguito alla donazione dei calcianti dello scorso anno che ottenne un buon successo. E’ ovvio che l’invito non è rivolto solo ai calcianti, ma a tutti i cittadini che attraverso questo atto possono anche far vincere il colore per cui simpatizzano o appartengono. Ringrazio chi ha pensato a questa iniziativa che mi auguro possa diventare una consuetudine e rappresentare uno stimolo ulteriore a donare il sangue”. La premiazione avverrà il 23 giugno in piazza Santa Croce durante la partita-esibizione dei giovani.

I centri trasfusionali a disposizione dei cittadini sono: l’azienda ospedaliera nuovo Meyer in viale Pieraccini (055/5662990), centro raccolta Avis Palagi Iot viale Michelangelo (055/6577429), ospedale Torregalli (055/7192232), ospedale Santa Maria Annunziata Ponte a Niccheri (055/2496480), centro medicina trasfusionale Careggi-Piastra (055/411030).

Redazione Nove da Firenze