Per Renzi un regalo dall'Olanda, una biciclettata notturna tutta arancione

Il sindaco Renzi e l’ambasciatore dei Paesi Bassi Alphonsus Stoelinga hanno presentato stamani la manifestazione che domani sera movimenterà la Notte Blu nel nome della cultura della bicicletta e della sicurezza dei ciclisti


CICLISTI —
Una bicicletta modernissima e leggera, dal design innovativo e luci a energia solare, è il regalo che l’ambasciatore dell’Olanda Alphonsus Stoelinga ha fatto al sindaco Matteo Renzi. La consegna, che si è svolta oggi in piazza della Signoria, rientra nel programma di ‘Olandiamo’, una serie di appuntamenti ideati dall'Ambasciata dei Paesi Bassi per promuovere rapporti tra istituzioni, società civile, mondo della cultura, delle imprese e della ricerca.
“Sono molto contento per questo dono - ha detto il sindaco Renzi - perché è l’occasione per ribadire alcuni dei nostri impegni in favore della mobilità ciclabile, come i lavori di ‘ricucitura’ delle piste interrotte e l’aumento e la maggior pulizia delle rastrelliere, dove vogliamo arrivare ad avere 16 mila posti in totale”.


Mille ciclisti vestiti di arancione illuminati da una comoda lampada di sicurezza, un kit completo donato dall’ambasciata dei Paesi Bassi in Italia che collabora così alla biciclettata notturna organizzata domani, nell’ambito della Notte Blu, da FIAB FirenzeInBici, UISP - Comitato di Firenze e dal Comune di Firenze.

Partenza alle 19 dalla Palazzina delle Pavoniere nel parco delle Cascine, arrivo in piazza della Signoria dove stamani l’iniziativa è stata presentata dal sindaco Matteo Renzi e dall’ambasciatore olandese Alphonsus Stoelinga. Si tratta di uno dei primi appuntamenti del progetto Olandiamo in Toscana, ideato dall’ambasciata con lo scopo di sviluppare le relazioni tra le due comunità. Il progetto si compone di una lunga serie di eventi di varia materia (arte, cultura, economia, tecnologie, ambiente) e toccherà varie città della regione protraendosi per l’intero 2012 e parte del 2013.

La biciclettata della Notte Blu ha intanto un preciso obiettivo: promuovere la cultura della bicicletta e della sicurezza di chi sceglie questo mezzo semplice e oltretutto non inquinante. L’ambasciata olandese collabora anche alle due manifestazioni ciclistiche in programma domenica alle Cascine: la prima, BimBimBici, alla Palazzina delle Pavoniere (ore 15 – 17); l’altra, 500 Giri , preludio ai mondiali di ciclismo (ore 18) al Velodromo. Due collaboratrici dell’ambasciata regaleranno goodie-bags con lampade e magliette arancione fino a esaurimento.

"Nei Paesi Bassi”, ha detto l’ambasciatore Stoelinga, “la bicicletta è da sempre il mezzo di trasporto più popolare per gli spostamenti brevi e anche meno brevi. Perché già dalla prima infanzia siamo educati e abituati all’uso della bicicletta come mezzo di trasporto facile e naturale, sano e pulito. Aggiungiamo che andare in bici può anche essere un passatempo piacevolissimo e la bici stessa un oggetto di bellezza, si capisce che ci teniamo ad promuovere la nostra cultura ciclistica. Perciò, siamo felici di sostenere questa manifestazione".

Nel corso della presentazione l’ambasciatore ha donato al sindaco una sofisticata bicicletta fabbricata in Olanda dalla ditta Van Moof.

Il percorso della biciclettata della Notte Blu attraverserà la città passando da viale degli Olmi, piazza Vittorio Veneto, viale Rosselli, Porta al Prato, via il Prato, via Curtatone, lungarno Vespucci, lungarno Corsini, piazza Goldoni, via della Vigna Nuova, via Strozzi, via Brunelleschi, via de’ Pecori, piazza S. Giovanni, piazza del Duomo, via Calzaiuoli e infine piazza della Signoria.


La biciclettatata partirà domani sera alle 21 dalle Pavoniere alle Cascine e si concluderà a Palazzo Vecchio:a ogni partecipante sarà distribuito un kit con tutte le informazioni per pedalare sicuri e con una luce da applicare al proprio mezzo. Alla bici luminosa più originale sarà assegnato un premio. I kit si possono prenotare sul sito www.FirenzeInBici.net e verranno distribuiti alle Pavoniere dalle 19.

Redazione Nove da Firenze