Sabato 19 marzo a Palazzo Medici Riccardi si parla di Comunicazione Digitale

L'occasione il workshop “Intelligenza strategica: per lo sviluppo della Società della Conoscenza”, promosso dall'associazione LRE/Egocreanet e dal giornale on line www.nove.firenze.it, nell'ambito delle celebrazioni del 150° dell'Unità d'Italia


INNOVAZIONE — Firenze- Avrà luogo sabato 19 marzo 2011 presso il monumentale Palazzo Medici Riccardi di Firenze il workshop “Intelligenza strategica: per lo sviluppo della Società della Conoscenza”. L'evento culturale, che ha luogo nella sala Nicola Pistelli, nell'ambito delle celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, è promosso dall'associazione LRE/Egocreanet e dal giornale on line www.nove.firenze.it. Sarà una giornata di condivisione sul cambiamento culturale ed economico che la comunicazione digitale induce nella società contemporanea, con il patrocinio di Regione Toscana, Provincia, Comune e Università degli Studi di Firenze.

La giornata sarà aperta alle 9:00 dal saluto dell'Amministrazione Comunale portato da Rosa Maria Di Giorgi, Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Firenze. La dottoressa Di Giorgi è tra i fondatori della Rete Civica fiorentina. Primo ricercatore del CNR, dove dirige il Settore Sistemi informatici per la Pubblica Amministrazione, è professore a contratto di Informatica Giuridica nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Perugia e insegna al Master in Comunicazione pubblica dell’Università di Pisa.

Nella sessione mattutina (dalle ore 9:30) si parla di politiche di trasferimento tecnologico, di ricerca universitaria e sviluppo produttivo, di sistemi sociali e ITC. Tra i relatori: Albino Caporale, dirigente della Regione Toscana; il prorettore dell'Università di Firenze, Marco Bellandi; Lucio Scognamiglio dell'Eurosportello Confesercenti. Introduce Paolo Manzelli, presidente ddel Laboratorio di Ricerca Educativa presso la Facoltà di Chimica di Firenze.

Alle 12:00 consegna del Premio Settimana del Cervello 2011 (Brain Awareness Week) ai bambini della Scuola Elementare di Grumo Nevano (NA). Il programma prevede alle 12:30 il ricordo di Simone Zilli, traduttore e illustratore recentemente scomparso, dalla voce della madre Ida Mattei dell'associazione La Rondine.

Dopo il buffet offerto dall'associazione Comunicazione Democratica, alla ripresa pomeridiana (ore 14:30), gli organizzatori dedicano una tavola rotonda all'informazione in giornali, riviste e blog on line e allo sviluppo multimediale della cultura digitale. Conduce Nicola Novelli, Direttore di www.nove.firenze.it. Tra i Relatori: Susanna Cressati, Direttore dell'Agenzia d'informazione della Giunta regionale toscana; Pino Rea, Gruppo DiGiTi dell'Associazione Stampa Toscana; Stefano Bettega, Direttore dell'ISIA di Firenze; Cristiano Lucchi, fondatore del giornale www.altracitta.org. Al centro del dibattito, a cui sono invitati a partecipare tutti i presenti, i diversi approcci alla comunicazione digitale, delle istituzioni pubbliche, dei professionisti del giornalismo in rete, della formazione universitaria e dell'attivismo sociale.

Il workshop è naturalmente a ingresso gratuito (grazie alla sponsorizzazione di Fondiaria SAI - Divisione SAI Assigenia, Agenzia di Empoli), previa prenotazione con email ed esibizione del programma all'ingresso del Museo di Palazzo Medici Riccardi, in via Cavour 3. La segreteria organizzativa può rilasciare a richiesta attestazioni di partecipazione. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi a: Laboratorio di Ricerca Educativa/Egocreanet – lre@unifi.it; e Comunicazione Democratica – direttore@nove.firenze.it.

Redazione Nove da Firenze