Il presidente Enrico Rossi fa il punto sull'emergenza neve

In provincia di Firenze lunedì scuole chiuse a Firenze, Empoli, Fucecchio, Montespertoli, Castelfiorentino, Pelago, Bagno a Ripoli, Incisa Valdarno, Figline Valdarno, Rignano sull’Arno, Certaldo (loc. Fiano). La situazione di strade e autostrade.


TOSCANA — Il punto sull'emergenza meteo in Toscana è stato fatto stasera dal presidente Enrico Rossi, che ha seguito passo passo l'evolversi della situazione in contatto con Prefetture, Province, aziende di trasporto pubblico, Fs e Sala operativa regionale.

"Mi sembra utile – ha dichiarato Rossi - dare ai cittadini un quadro per domani delle disponibilità e delle possibilità di mobilità in relazione sull'evolversi della situazione meteorologica, la messa in sicurezza della viabilità ed eventuali rispercussioni sul trasporto pubblico, con conseguenze ad esempio per eventuali chiusure di scuole". Il presidente ha sottolineato che le previsioni meteo tranquillizzano per la costa, con pioggia e aumenti delle temperature; non altrettanto si può dire per l'interno, dove le temperature resteranno a livelli che rendono difficile lo scioglimento della neve e del ghiaccio.

"Resta la raccomandazione più ovvia – ha aggiunto – di informarsi prima di muoversi, guidare con prudenza ed essere dotati sulle vetture dei dispositivi antineve, catene o pneumatici invernali".

Alle 17, la situazione viaria vede libere tutte le sedi autostradali che percorrono la regione; la Fi-Pi-Li è libera, ma con limite di velocità a 50 km/h tra Pisa e Empoli, con obbligo di catene a bordo che si stende a tutto il tratto fino a Firenze. La Firenze Siena mantiene l'obbligo di catene a bordo e sarà completamente aperta entro stasera, anche nel tratto Bargino-Certosa tuttora chiuso. Le FS garantiscono tutto il trasporto, sia nazionale che locale, dichirando risolti i problemi con gli scambi bloccati da gelo. Alcuni problemi restano nel trasporto pubblico locale, dove Rossi ha promesso accertamenti sullla mancanza di piani antineve e relativo uso di dispositivi come pneumatici invernali o catene in un settore che riceve 222 mln di euro l'anno di contributi regionali. Anche sulla Fi-Pi-Li Rossi ha promesso attenzione in relazione alla gestione della strada da parte di Global service, associazione temporanea di imprese a maggioranza Autostrade SpA cui la Provincia di Firenze ha affidato l'incarico dopo la relativa gara del 2003, come capofila della gestione del tratto affidata dalla Regione alle Province di Firenze, Pisa e Livorno.

istituto_arte

Ecco di seguito l'aggiornamento delle ore 17
PROVINCIA DI AREZZO
Viabilità: tutti i passi sono aperti e percorribili
tutte le strade sono percorribili ma, anche per i passi, persiste comunque la presenza di possibili tratti ghiacciati, autovetture e camion a lato delle strade lasciate in sosta da ieri.
Frazioni isolate: NO
Scuole chiuse: Comuni di Bucine, Montevarchi, Terranuova Bracciolini

PROVINCIA DI FIRENZE
Firenze città: numerose criticità a carico della viabilità. Segnalate cadute di alberi, muri di contenimento, cornicioni.
Scuole chiuse: Comuni di Firenze, Empoli, Fucecchio, Montespertoli, Castelfiorentino, Pelago, Bagno a Ripoli, Incisa Valdarno, Figline Valdarno, Rignano sull’Arno, Certaldo (loc. Fiano).

PROVINCIA DI GROSSETO
Non rilevate criticità significative

PROVINCIA DI LIVORNO (report delle ore 15:39)
Viabilità: per il comune di Collesalvetti permangono problemi legati al ghiaccio per il 50% delle strade comunali.
Scuole chiuse: Comune di Collesalvetti.
Trasporto pubblico locale: problemi per Comune di Collesalvetti

PROVINCIA DI LUCCA
Non rilevate criticità significative

PROVINCIA DI MASSA CARRARA
strade provinciali (Lunigiana) ghiacciate: non è possibile intervenire con il sale perchè sono finite le scorte. Hanno già ordinato il sale ma i corrieri hanno difficoltà nel trasporto del materiale a causa dell chiusura della fi-pi-li e delle criticità rilevate sulle arterie autostradali.
scuole
non ci sono scuole chiuse
non ci sono frazioni isolate

PROVINCIA DI PISA
Viabilità: rilevate criticità ordinarie.
Scuole chiuse: zone della Valdera e del Valdarno
Trasporto pubblico locale: non raggiungibili Crespina, Fauglia, Lorenzana – non percorribile tratta Vicopisano-Bientina-Buti e la tratta Avane Filettole – prevista verifica condizioni di sicurezza per domani mattina alle ore 5:30

PROVINCIA DI PISTOIA
Scuole chiuse:Comuni di Quarrata e Monsummano Terme, frazioni collinari del Comune di Pescia

PROVINCIA DI PRATO (report ore 16:25)
Viabilità: criticità per ghiaccio nella viabilità secondaria
Scuole chiuse: Comune di Prato

PROVINCIA DI SIENA
Non rilevate criticità significative

STRDE DI GRANDE COMUNICAZIONE (A1, A11, A12, A15, FI-PI-LI, Firenze-Siena, E45, ecc.)
Rilevate criticità nelle seguenti viabilità: SGC FI-PI-LI: transitabile perfettamente fino ad Empoli Ovest – oltre aperta con obbligo di catene a bordo e limitazione velocità a 50 km/h.
Firenze-Siena: permane chiuso il tratto fra Bargino e Certosa in entrambe le direzioni fino alla serata.

di Dario Rossi

Redazione Nove da Firenze