Anti-Coronavirus: aperti gratis anche i musei dell'Empolese-Valdelsa

Dopo Firenze, la decisione dei Comuni del vicino Circondario. Cucini: "La nostra vita può e deve proseguire normalmente e in ogni luogo". Ecco l'elenco delle opportunità nel week end 6-8 marzo


EMPOLESE VALDELSA - Musei dell'Empolese Valdelsa aperti e con ingresso libero per vincere la paura del Coronavirus.

E' la decisione che anche i sindaci delle Empolese Valdelsa, sulla scia del iniziativa del sindaco del Comune di Firenze Dario Nardella, stanno prendendo per il prossimo fine settimana.

“Nel weekend che andrà dal 6 all’8 marzo – spiega Giacomo Cucini, sindaco con delega alla cultura per Unione dei comuni circondario dell'Empolese Valdelsa - vogliamo anche noi contribuire ad un week end che dia un segnale forte: respingere la fobia e la paura eccessiva che si è diffusa in questi giorni intorno al Coronavirus, un'emergenza sanitaria che il sistema sta gestendo bene e con professionalità, e rispetto alla quale non servono allarmismi. Invitiamo cittadini e turisti ad approfittare di questa occasione e ritrovare nei nostri musei - ma anche nei luoghi del commercio e della aggregazione in generale - la doverosa serenità. Questa fobia rischia, in caso contrario, di procurare molti danni al nostro tessuto economico e sociale. Ritroviamo il piacere di stare insieme e della conoscenza, che ci fa essere una comunità coesa e solidale e pronta ad affrontare qualsiasi situazione in modo equilibrato".

Questo l'elenco dei musei aderenti:

Sistema Museale Museo Diffuso Empolese Valdelsa:

Comune di Capraia e Limite: Mu.Re. Museo Remiero

Comune di Castelfiorentino: Museo di Santa Verdiana, BeGo Museo Benozzo Gozzoli

Comune di Cerreto Guidi: MuMeLoc Museo della Memoria Locale (aperto solo sabato)

Comune di Certaldo: Casa di Boccaccio, Palazzo Pretorio, Museo del chiodo

Comune di Empoli: Museo della Collegiata, Casa del Pontormo, MUVE Museo del Vetro

Comune di Fucecchio: Museo civico e diocesano

Comune di Gambassi Terme: Mostra permanente “La produzione vetraria a Gambassi (secoli XII-XVI)”

Comune di Montaione: Gerusalemme di San Vivaldo, Museo civico

Comune di Montelupo Fiorentino: Museo della Ceramica, Museo Archeologico

Comune di Montespertoli: Museo Amedeo Bassi, Museo della vite e del vino

Info e dettagli su: www.museiempolesevaldelsa.it

Redazione Nove da Firenze