Rubrica — Editoria Toscana

Alba Donati: Tu, paesaggio dell'infanzia

In conversazione con Chiara Dino, giornalista del Corriere fiorentino e Andrea Tagliasacchi, sindaco di Castelnuovo Garfagnana


Alba Donati presenta il libro nel suo ‘paesaggio dell’infanzia’, a Lucignana in piazzetta. Questo è infatti il suo ultimo libro, Tu, paesaggio dell’infanzia. Tutte le poesie 1997-2018 pubblicato da La Nave di Teseo.

L’autrice sarà in conversazione con la giornalista Chiara Dino e con Andrea Tagliasacchi, con cui ha condiviso molti progetti culturali. Un libro che racconta con l’inconfondibile originalità di stile ed emotività, l’amore per i luoghi, il ritorno alla casa dell’infanzia, anzi al paese dell’infanzia, dove tutto è come è sempre stato, una madre e una figlia che si confrontano con il senso di appartenenza e quello di libertà, la vanità, l’autenticità, il radicamento geografico e sentimentale del fare poesia. Alba Donati vive tra Firenze e Lucignana. Ha pubblicato: La Repubblica contadina (1997, Premio Mondello Opera Prima e Premio Sibilla Aleramo), Non in mio nome(2004, Premio Diego Valeri, Premio Cassola), Idillio con cagnolino (2013, Premio Dessì, Premio Ceppo). Ha tradotto con Fausta Garavini le poesie di Michel Houellebecq Configurazioni dell’ultima riva (2015). Ha curato Poeti e scrittori contro la pena di morte (2001) e, insieme a Paolo Fabrizio Iacuzzi, Il Dizionario della libertà. Ha fondato “Fenysia” la prima scuola dei linguaggi della cultura ed è presidente del Gabinetto Scientifico Letterario “G. P. Vieusseux”.

Redazione Nove da Firenze