Il gonfalone della Regione Toscana ai funerali dei militari uccisi a Kabul

Sarà l'assessore regionale alla cooperazione internazionale, al perdono e alla riconciliazione fra i popoli, Massimo Toschi, ad accompagnare il gonfalone con il Pegaso alato e a rappresentare la Regione Toscana domani mattina a Roma.


ATTENTATO IN AFGHANISTAN — Sarà l'assessore regionale alla cooperazione internazionale, al perdono e alla riconciliazione fra i popoli, Massimo Toschi, ad accompagnare il gonfalone con il Pegaso alato e a rappresentare la Regione Toscana domani mattina a Roma, ai funerali dei sei paracadusti uccisi giovedì mattina a Kabul durante un attentato suicida.

La cerimonia inizierà alle 11 nella basilica di San Paolo fuori le mura.

Era stato proprio l'assessore Massimo Toschi a farsi interprete del dolore e dell'affetto di tutti i toscani, recandosi nella stessa giornata di giovedì prima a Siena, alla caserma bandini da cui provenivano alcuni dei paracadustisti uccisi, poi a casa della moglie del tenente Fortunato, il comandante della pattuglia italiana e ancora alla caserma di Pistoia, dov'è di stanza il battaglione paracadustisti “Nembo”. Il giorno seguente l'assessore Toschi si era infine recato alla caserma dei paracadusti di Livorno.

di Tiziano Carradori

Redazione Nove da Firenze