Aperta la stagione termale 2009 a Bagno Vignoni


Ha preso il via la nuova stagione dello stabilimento Antiche Terme di Bagno Vignoni. Nella perla della Val d’Orcia con le acque termali di Bagno Vignoni che sgorgano a 49° C, ha riaperto le porte lo stabilimento della celebre “Piazza allagata”. All’interno della struttura, che richiama le suggestive particolarità delle terme romane, acque che hanno proprietà bicarbonato – solfato – alcalino terrose – ipertermiche. Sono utilizzate per trattamenti di balneoterapia, fangoterapia, aereosol e del benessere, utili nella cura e prevenzione di osteoartrosi e altre forme degenerative, reumatismi extra articolari e affezioni dell’apparato respiratorio.
Per quanto riguarda il programma benessere è invece possibile effettuare massoterapia e massaggi, fanghi o bagni rilassanti.
Lo stabilimento termale di Bagno Vignoni è convenzionato con il servizio sanitario nazionale per la cura di osteoartrosi e altre forme degenerative e reumatismi extra articolari. E’ aperto dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 13. Per gruppi organizzati è possibile concordare l’eventuale apertura straordinaria pomeridiana e domenicale.

Redazione Nove da Firenze