Lucca Preziosa: dal 23 aprile al 17 maggio a Villa Bottini


Lucca, 21/04/2008- Il gioiello come un’opera d’arte contemporanea protagonista di una mostra a ingresso gratuito che si tiene a Lucca dal 23 aprile al 17 maggio. Creata da “Le Arti Orafe” in collaborazione con il Comune di Lucca, torna, per la quarta edizione “Lucca Preziosa”, organizzata con il sostegno di APT Lucca – Terre di Giacomo Puccini e con il patrocinio del Ministero per i Beni Culturali, della Regione Toscana, della Provincia di Lucca, della Sovrintendenza Museale di Firenze e Soprintendenza BAPPSAE di Lucca e Carrara. A presentare l’iniziativa l’assessore alla cultura del Comune di Lucca, Letizia Bandoni e Giò Carbone. La rassegna d’arte contemporanea dedicata al gioiello artistico ha come tema “Cutting the mirror: un lessico estetico” e apre a Lucca il 23 aprile (con inaugurazione alle ore 18,30) proseguendo fino al 17 maggio 2009, mettendo in mostra i lavori di 12 tra i più importanti artisti a livello mondiale. Sarà inoltre allestita la seconda edizione di “Lucca Preziosa Giovani”, rassegna di giovani artisti provenienti dalle migliori scuole ed accademie del mondo.
“Lucca Preziosa è una rassegna nata a Lucca - sottolinea l’assessore Bandoni - ed esportata con successo in altri paesi del mondo, dimostrandosi un veicolo di promozione e visibilità per la città e per il territorio. La mostra è stata ospitata in anteprima a Monaco di Baviera, presso la fiera internazionale ‘inhorgenta europe’ a febbraio 2009 ed è stata presentata a New Delhi, presso l’Ambasciata Italiana, dal 2 al 12 aprile 2009”.
L’esposizione approda quindi a Lucca, nella prestigiosa sede di Villa Bottini.
“Lucca Preziosa è una importante manifestazione artistica – sottolinea Giò Carbone -, il più prestigioso appuntamento annuale dedicato al gioiello d’arte in Europa: ogni anno artisti di fama internazionale, presenti nei più importanti musei e nelle più prestigiose collezioni del mondo, sono presentati in un allestimento che per ogni edizione si configura in modo diverso, in maniera da offrire ai visitatori una mostra unitaria, nella quale ogni aspetto, dai gioielli in mostra, ai contenitori, all’illuminazione, al percorso, riflette il concept specifico di quella edizione”.
LUCCA PREZIOSA GIOVANI
Seconda edizione delle collaterale “Lucca Preziosa Young”. In mostra 8 giovani orafi diplomati presso le migliori scuole ed accademie del mondo, selezionati da una giuria internazionale.

Redazione Nove da Firenze