Consorzio turistico Dolomiti Stars: il territorio e l'offerta turistica martedì 16 settembre a Firenze


La stagione estiva sulle dolomiti non è ancora finita ma la sguardo di Dolomiti Stars è già rivolto all’inverno ormai alle porte e all’estate 2009. Il nuovo ufficio commerciale con sede ad Alleghe (BL), entrato in funzione durante l’estate 2008, all’interno del quale le rappresentati delle singole aree di Dolomiti Stars (SkiCivetta, Falcade-Passo San Pellegrino, Arabba-Marmolada) operano quotidianamente in sinergia, ha già iniziato a dare ottimi risultati. Ed è proprio nell’ambito di questo lavoro nato dal “progetto restyling” del Consorzio dell’alto agordino che si sono sviluppate alcune importanti iniziative rivolte alla promozione e alla commercializzazione del prodotto turistico di Dolomiti Stars che diventeranno operative da qui alle prossime settimane.
Dolomiti Stars darà vita ad una sorta di “road show” itinerante attraverso il territorio della penisola italiana con lo scopo di presentare e promuovere le offerte e le proposte delle Dolomiti Belllunesi per l’inverno 2008/2009 che confidando nelle condizioni climatiche e sulla possibilità di utilizzare gli impianti di innevamento programmato inizierà ufficialmente tra la fine di novembre e il tradizionale week-end di Sant’Ambrogio del 6,7 e 8 dicembre.
Dolomiti Stars ha organizzato una serie di serate, tra settembre e novembre, in alcune delle principali città italiane. Prima tappa in Toscana per la precisione martedì 16 settembre a Firenze e il 17 a Grosseto. Durante queste serate si svolgeranno degli incontri tra lo staff di dolomiti Stars, i tour operator, gli altri operatori del settore turismo, gli sci club, le autorità e la stampa di ogni località. Saranno toccate anche le Marche, l’Umbria, l’Abruzzo, l’Emilia-Romagna e il Piemonte. “In questi anni – spiega il responsabile commerciale di Dolomiti Stars Marco Sartori – abbiamo capito l’importanza di stringere rapporti diretti sul territorio. L’obbiettivo di questi incontri, nei quali saremo supportati anche dal Consorzio Dolomiti e dalla Regione Veneto, è quello di rafforzare l’immagine di Dolomiti Stars in quelle località dove in passato abbiamo già ottenuto importanti risultati e allo stesso tempo di raggiungere target sempre nuovi con l’obbiettivo di incrementare le presenze sul nostro territorio sia d’inverno, attraverso lo sci, che d’estate con attività quali il trekking e soprattutto il ciclismo e la mountain bike”.
L’attività di Dolomiti Stars non conosce confini e non si limita esclusivamente al territorio italiano.
“Vista l’esperienza positiva maturata in questi anni nell’ambito del ciclismo – continua Sartori - in particolare con l’attività che ci ha legato al giro d’Italia per quattro anni., come negli ultimi 3 anni anche nel 2008 il nostro staff seguirà dal 14 al 20 settembre p.v. la carovana del Tour de Pologne. Si tratta di un’importante corsa ciclistica professionistica trasmessa quotidianamente in diretta su Eurosport e su altri canali satellitari diffusi in tutto il Mondo, che garantisce a noi un elevato ritorno d’immagine. Come confermano le statistiche, le Dolomiti si sono confermate come una delle principali mete degli sciatori dell’est e in particolare dei polacchi. Oltre ad essere presenti in corsa con una molte iniziative, anche in Polonia abbiamo organizzato una serie di incontri nelle città toccate dalla corsa con i tour operato locali. Inoltre alla fine di settembre saremo presenti anche all’importante Fiera del Turismo di Varsavia”.
In ottobre poi saranno interessate dalle azioni promo commercialae di Dolomiti Stars la Croazia e la Slovenia con una serie di incontri a Rijeka e Lubjana.

Redazione Nove da Firenze