Firenze a Passo di Tango


Continua il Martedì "Vivi Firenze a Passo di Tango", una delle serate di punta di questa stagione a Le Pavoniere (Via della Catena, 2 - Parco delle Cascine - info-prenotazioni: 333.1297725).
Dopo il grande successo riscosso dall’esibizione della scorsa settimana, che ha visto protagonista il pianista argentino Miguel Angel Barcos in una tappa del suo tour nazionale “Tango y Calor”, questo Martedì andrà in scena un nuovo showcase all’insegna della suadente musica argentina e della danza che ne è sua espressione.
La serata avrà inizio alle 19 con un aperitivo condito – per coloro che vorranno muovere i primi passi - con un'open-class di tango e flamenco proposto da "Contango" e "Tango46 shoes". Queste associazioni ogni settimana propongono oltre alle proprie coreografie di tango anche gli interventi di accreditati ospiti del panorama internazionale, non solo per quanto concerne la musica ed il ballo, ma anche per l’arte, con piccole mostre di pittura e la fotografia. Dopo la cena tutti pronti a “girare” a ritmo di tango come nelle milongas argentine sulle selezioni di musica dal vivo eseguite dai migliori musicalizador.
L'associazione culturale "Contango" è formata dalla coppia di ballerini Grazia Lapenna e Salvatore Plano. Insieme in pista dal 2005, Salvatore e Grazia si sono dimostrati attivissimi anche nelle vesti di insegnanti, sia presso il Florence Dance Cultural Center (direzione artistica Marga Nativo e Keith Ferrone), che all'Accademia Città di Prato. Hanno inoltre partecipato a diversi spettacoli presso il Teatro Verdi di Firenze, Piazza della Signoria e ad eventi come Danza in Fiera ed il Genio Fiorentino. Salvatore ha iniziato a studiare tango nel 2001 presso la scuola Colortango di Palermo con i maestri Osvaldo Roldan e Gustavo Naveira. Trasferitosi a Firenze nel 2003 ha continuato il suo percorso formativo con Miguel Angel Zotto, Ricardo Meceiras "El Pibe Sarandì" e Sebastian Missè.
Grazia ha iniziato a studiare tango nel 1999 a Roma con Manuel Lodovici e Samantha Di Paolo. Ha assistito per 5 anni i suoi insegnanti nell'attività di docenza in diverse scuole di danza della capitale. Si è perfezionata con ballerini di fama internazionale tra cui Alejandra Mantinan e Gabriel Missè, Milena Plebs e Ezequiel Farfaro, Sebastian Missè e Andrea Reyero. Immerso nel cuore verde delle Cascine, il parco-piscina Le Pavoniere ha riaperto i battenti per questa stagione estiva completamente e finemente ristrutturato in tutti i suoi ambienti (oltre alla piscina, nuovi anche gli spogliatoi, il bar, il ristorante e l’impianto audio-luci) sotto la gestione firmata Chef UISP ed Edoardo Orlandini. All’ombra dei freschi e secolari alberi, una meravigliosa piscina, un ristorante-pizzeria ed un esclusivo bar. Ma anche un punto d'incontro, dove poter trascorrere serate tra amici, mangiare all’aperto o sorseggiare un aperitivo. Il tutto curato nei minimi particolari ed a due passi dal centro, in una zona di estrema facilità di parcheggio (non a pagamento).
Dalle 19 tutti i giorni al via l’aperitivo, con varie degustazioni a buffet cucinate espressamente e sfiziosi stuzzichini disposti sul banco bar. Ogni sera inoltre possibilità anche di “tuffo in piscina”, infrasettimanalmente a partire dalle 20 ed il sabato e la domenica già dalle 18. Al ristorante-pizzeria Le Pavoniere (prenotazioni 333.1297725) si può inoltre scegliere una vasta selezione di antipasti, primi e pizze (con un menù che spazia nella gastronomia ligure e costiera), sempre secondo una logica di contenimento dei prezzi. Ristorante aperto tutte le sere anche in caso di pioggia.
Ed ancora due migliorie rispetto alle passate edizioni: un ampliamento dello spazio attraverso l’inserimento di un piccolo palco, teatro di spettacoli acustici anche in orario cena, e l’installazione di due maxishermi utilizzati per videoproiezioni e trasmissioni di eventi sportivi (Europei 2008, Olimpiadi, etc).

Redazione Nove da Firenze