Festival del Fitness: dal 14 al 18 maggio alla Fortezza da Basso di Firenze


Firenze, 12 maggio 2008- Dal 14 al 18 maggio prende il via la 20esima edizione del Festival del Fitness, il più grande evento di sport praticato nel mondo con 60.000 metri quadri di spazi espositivi, 100 attività, 20 palchi, 3.000 lezioni, 10 competizioni, 5 corsi di formazione. La manifestazione si svolgerà a Firenze, alla Fortezza da Basso, con il Patrocinio del Comune di Firenze. I contenuti sono stati illustrati stamattina, nel corso di una conferenza stampa, alla quale hanno partecipato l’Assessore allo Sport e al Tempo Libero Eugenio Giani e l’ideatore e organizzatore del Festival del Fitness Gabriele Brustenghi.
Durante la manifestazione, la Fortezza si trasformerà in una vera e propria città dello sport, con strade, piazze, giardini, la Basilica, la Fureria, l’Arsenale, la Sala della Scherma, la Cannoniera, la Polveriera, il Teatro, la Sala delle Colonne, la Sala dell’Arco, le Grotte, la Polveriera, la Ronda, il Rondino, la Lorenese, le Nazioni, Le Ghiaie, il Cavaniglia, lo Spadolini, l’Attico dello Spadolini, il Magazzino 21.   Fra le 100 attività previste nel programma gli appassionati di sport avranno l’imbarazzo della scelta: running - cross - aerobica - step- spinning - macumba - pilates - bosu - ballast stability ball - gymstick- acquagym - hidrobike - aquatic gym - aquaerobic style - aqua fit boxing - aquapilates - aqua fit training - aquafun dance - aqua postural - aqua kombat tone - aqua street style - aquatic sports training - aqua fit racing - aqua galà - aqua speed gym - tre motion- yoga - just pump - just pilates - just yoga and training - body fly - bodyfly dance - fitboard - miss bodyfly - natural fitness - yogaup - yoga ballet - mindbody soul - stretch sound - nordic walking - fit for fun - fit boxe - kickboxing - aquapilates - acqua kombat - acquastep – acquagymstick - heat program - fitness open - fitness duathlon - new york sit and fit - fuk luk sau personal training - hip hop - ballo - danza - body building -  arrampicata - calcio a 5 - beach tennis - ciclismo - mountain bike - olimpicamente la ginnastica della mente - parkour - football americano - biliardo sportivo - frisbee - kid's village - calcio balilla - massaggi - corso di formazione di bosu - corso di formazione di gliding - corso di formazione di gymstick - corso di formazione di pilates 360° - corso di tango argentino - reggaeton - salsa - merengue - bachata - cha cha cha - samba - rumba - dance park - salsa cubana - salsa portoricana - new york style - los angeles style - bachatango - salsaton - gestualità femminile - il villaggio scientifico - la battaglia dei bicipiti - miss bikini - miss vip - esercitiamoci - il miglio della fortezza - world run - running workshop - bike sharing - hilf pipe - pattinaggio su ghiaccio - pattinaggio a rotelle - in line akating -  mini hockey.
Entrando più nel dettaglio questo il programma del festival giorno per giorno: mercoledì 14 alle ore 15 la kermesse s’inaugura con “1.200 km per la solidarietà”, una lunga corsa sul tapis roulant della Technogym fino a domenica 18 alle 18, in situazione di non-stop per 100 ore, notte e giorno, con l’obiettivo di raccogliere fondi per la solidarietà. Per ogni km percorso, saranno devoluti in beneficenza 10 euro. La partecipazione è aperta a tutti i volontari e volontarie. Non ci sono limiti di percorrenza, né limiti di passo. Altro evento di inaugurazione della manifestazione è la Scalata della Fortezza, presentata da COOP: migliaia gli appassionati e le appassionate che, a partire dall’apertura, e per tutta la durata della manifestazione, potranno scalare le mura del Quattrocento della Fortezza da Basso, arrampicandosi sulle scale di corda poste in sicurezza dai ragazzi dell' Esercito Italiano. La posta: un pass gratuito per il Festival.
Iniziano poi le attività sui dodici palchi del Festival dove si svolgono lezioni di aerobica in tutte le sue più moderne espressioni: protagonisti Guillermo Gonzales Vega (Argentina), grande personaggio del fitness mondiale, Laura Cristina, Boris Bazzani e Roberto Bocchi che presentano in anteprima mondiale il loro nuovo programma di allenamento TriMotion, Gennaro Setola con l’affermatissimo programma "Body Fly", Billy Goodson per Macumba, Alex Viligiardi, Campione del Mondo di Aerobica, Achille Carosi di Alto Impatto, Stefania Semeraro con il Team di Baci & Abbracci. E poi Pilates e Gliding. Prende il via l'attività del Kid's Village, magistralmente curata da Andrea Lucchetta e dal suo staff Oplà: le mamme potranno tranquillamente lasciare i propri bambini che si divertiranno in numerose attività ludico-sportive.
Dagli Stati Uniti Chet Vienne, una leggenda del fitness mondiale, made in USA, trainer che con le sue quindici presenze consecutive al Festival ne è stato parte integrante ed ha contribuito all’ affermazione mondiale della manifestazione fiorentina.
E ancora, il servizio quotidiano di bike sharing con bicicletta in uso gratuito per i partecipanti al Festival, mezzo ideale per visitare Firenze “a tutto fitness”.
Giovedì 15 Maggio
Protagonisti i Fitness Open, originale competizione che prevede 7 minuti sul tapis roulant e 7 minuti sulla bike: la maggior distanza realizzata determina la vittoria. Per contendersi un montepremi importante di 25.000 euro. Sempre in esclusiva al Festival, Fitness Duathlon che prevede due performance: 2km sulla bike e l'arrampicata su di una parete. Vince chi impiega il minor tempo. La gara è aperta a tutti: categorie maschile e femminile. Sempre più interesse per le attività acquatiche: Acqualand, magistralmente organizzata da Paolo Michieletto, il più bravo istruttore di acquagym, in tutte le sue più attuali espressioni - aquatic gym, aquaerobic style, aqua fit boxing, aquapilates, aqua fit training, aqua fun dance, aqua postural, aqua kombat tone, aqua splash dance: tutte le attività si svolgeranno in situazione non-stop dall'apertura alla chiusura, per tutti i cinque giorni del Festival. Dopo l'esordio di Mercoledì, continua "Macumba Land of Dance", in esclusiva mondiale al Festival del Fitness, con il calore dei ritmi della musica latino americana. Uno dei punti di maggior aggregazione del Festival, grazie alla presenza sul palco di Billy Goodson, leggenda della coreografia mondiale. Entra nel vivo anche l'attività di Beach Tennis, curata dalla Federazione Italiana Tennis nell'ambito del Sammontana Beach Club, la spiaggia del Festival. Andy Pratt , dal Chelsea Pier di New York, uno dei più prestigiosi fitness club in America, presenta al Festival il suo nuovissimo programma Fit & Seat. E ancora, Muscle Emotion Village, 2.000mq di tonificazione muscolare, con la guida di esperti istruttori e Campioni del Fitness mondiale.
Venerdi 16 Maggio
Danza e ballo in primo piano per il ventennale del Festival: Dance Park, una vastissima area della Fortezza da Basso dedicata alle principali novità di queste discipline grazie alla presenza di ballerini di fama internazionale. E ancora, l'attività di Cruisin, la più importante organizzazione di Hip Hop in Europa esplode con altissimi livelli di partecipazione da ogni parte d'Italia e d’Europa. Presentati da COOP, i corsi di Bosu tenuti da Keli Roberts, istruttrice australiana considerata da tutti gli ambienti internazionali di fitness fra le migliori al mondo. Ma anche i runner e le runner avranno “pane per i loro denti” con il Miglio della Fortezza, una corsa sul classico percorso del miglio all'interno della Fortezza, in collaborazione con RUNNER's World e l'organizzazione di Firenze Marathon.
Sabato 17 Maggio
Prosegue il Villaggio dello Sport e dell'Ambiente, innovativa e attualissima combinazione di attività sportive e tutela dell'ambiente: questo evento merita, da solo, una visita del Festival del Fitness. Dalla Finlandia, Risto Kasurinen presenta la novità mondiale Gymstick Nordik Walking. Grande giornata per lo spinning, con lezioni non-stop curate da Alfredo Venturi, unanimamente considerato il guru dello spinning in Italia, e dal team di istruttori della Federazione Italiana Spinning.
Domenica 18 Maggio
Gran finale per le Arti Marziali, discipline che al Festival sono magistralmente rappresentate da Martial Arts Temple e coordinate da Walter Gjerja. E ancora, la 36° GuardaFirenze, una corsa non competitiva di 10km, aperta a tutti, che consente di visitare, correndo, le meraviglie di Firenze, con partenza alle 9,30 da Piazza Duomo. Si conclude il Torneo di Calcio a 5 riservato alle palestre, con la partecipazione di 32 squadre, in rappresentanza di altrettanti importanti fitness club. L'iscrizione è gratuita e prevede la fornitura per ogni squadra di 10 divise e palloni. La squadra vincitrice riceverà il trofeo 20° Festival del Fitness. Le due squadre finaliste parteciperanno inoltre alla finale di Salerno in occasione del 3° Salerno FitFestival insieme alle due finaliste di Roma Fitness (Stadio dei Marmi - 25 - 28 Settembre 2008). “Il Festival, che quest’anno festeggia il suo 20esimo compleanno, è alla sua terza edizione fiorentina ed è diventato un vero e proprio punto di riferimento per tutta la città - ha detto l’Assessore Giani -. Rappresenta un vero e proprio arricchimento psicofisico per la vita di tutti noi ed è un modo per entrare in confidenza, con gli strumenti e le attrezzature più adeguate del fitness, anche per chi non frequenta la palestra”. “Non avete idea di quante persone si iscrivono nei centri sportivi dopo aver frequentato il nostro festival – gli ha fatto eco il patron della kermesse Gabriele Brustenghi, che ha ricordato dati importanti riguardo al fitness -. In Italia sono 8-9.000.000 i praticanti di palestre con 7.000 palestre in tutto il paese e 26.000 istruttori. Il nostro è un evento unico al mondo perché è un incontro di tanti eventi sportivi. L’anno scorso abbiamo avuto 285.000 presenze, quest’anno ne aspettiamo ancora di più”.

Redazione Nove da Firenze