Nel magico mondo di conchiglie, minerali e fossili


CERTALDO (FI)- Si svolgerà nei giorni di sabato 19 e domenica 20 aprile, nei locali della palestra Boccaccio di via Ferrucci, la V edizione della “MOSTRA NAZIONALE DI MINERALI, FOSSILI E CONCHIGLIE ATTUALI”, promossa dal Gruppo Paleontologico “C. de Giuli” e dal Gruppo mineralogico senese, con il patrocinio del Comune di Certaldo.
L’iniziativa, diventata ormai un appuntamento canonico nel panorama italiano di questo tipo di mostre, vede incontri, esposizioni, dimostrazioni dal vivo, ecc… Appassionati e ricercatori provenienti da tutta Italia esporranno reperti di grande interesse: dentature di dinosauri, costole e vertebre di balena, granchi e molluschi pliocenici, conchiglie risalenti a milioni di anni fa, ma anche minerali di ogni foggia e colore, nonché tutte le attrezzature idonee per chi vuole cimentarsi nella ricerca e nella collezione di questi veri e propri tesori. Oltre 50 gli stand previsti. Tra le attrazioni in mostra, sabato 19 Alfio Tommaselli della “Associazione Archeologia Sperimentale” terrà la dimostrazione “La giornata tipo dell’uomo preistorico”, facendo vedere come si riusciva a sopravvivere nelle caverne. Previste inoltre dimostrazioni di raccolta e conservazione di insetti, una esposizione di armi ed utensili preistorici ricostruiti su copie di armi originali. Tra i pezzi pregiati in esposizione, alcune mega ammoniti, conchiglie dell’epoca Giurassica, pietrificate, provenienti dal Madagascar, di circa 1 metro di diametro.
La mostra apre, sabato 21 e domenica 22, dalle ore 9 alle ore 20, con ingresso libero.

Redazione Nove da Firenze