Festival di Narrazioni 2007


Si svolgerà a Poggibonsi, al CASSERO DELLA FORTEZZA MEDICEA il secondo Festival Narrazioni, organizzato ed ideato, come di consueto, dalla Scuola di Narrazioni Arturo Bandini di Nausika. Quest’anno il nome del festival si arricchisce di un NOSTOP, no stop perché no stop è il festival: 36 ore ininterrotte di spettacoli, concerti, teatro, reading, incontri con l’autore.

SABATO 26 maggio 2007
Nella meravigliosa cornice del Cassero della Fortezza Medicea sabato 26 luglio il programma si aprirà con cinque laboratori completamente gratuiti.
Dopo il pranzo letterario e il concerto dei Mr Brace si apriranno gli spazi dei Bastioni con il loop reading in memoria di Umberto Saba nel 50° anniversario della morte.
Alle 15 un juke box letterario con la presenza di: Amato, Berselli, Cretella, Dadati, Facchi, Ferro, Lama, Putrella, Raccasi condotto da Matteo Bortolotti, alla scoperta di 10 autori.
Alle 17 due eventi in contemporanea: la presentazione dell’antologia Voi siete qui, di Minimum Fax, con la presenza di 4 degli autori e un laboratorio teatrale che apre lo spazio dedicato ai bambini: 100 bambini che recitano la Costituzione, alla presenza della scrittrice Anna Sarfatti che al tema ha dedicato un suo volume.
Alle 19 Fabio Stassi presenta il suo “E’ finito il nostro carnevale” Minimum Fax, successo editoriale e di critica, un romanzo poetico sulla coppa Rimet e su un uomo che dedica la propria esistenza a tentare di rubarla, attraversando gli anni dipinge anche uno stupendo affresco del ‘900.
Gli allievi dell’Accademia di Musica della Valdelsa ci accompagneranno a cena.

NOTTE tra il 26 e il 27
Si comincia alle 21 con Francesco Botti interpreta Reparto Macelleria di Marco Vichi alla presenza dell’autore (una produzione Scuola di Narrazioni Arturo Bandini), si prosegue con un concerto dei Chewingum e, per i bambini, con le Favole della Buonanotte.
Un ospite a sorpresa nel mezzo della notte?
Alle 01,30 Giampaolo Simi ci porta in un inferno d’amore, ne usciamo con un jazz d’autore grazie al Trio composto da Pareti, Bosso e Ferra (tre nomi e tre garanzie del livello internazionale del concerto!, Luca Scarlini e la sua conferenza sui bassifondi precedono la Jam session che sarà interrotta dai concerti del trio “Lo stress” ancora jazz e dal concerto etnojazz con Bruschi, Ferrari e Ressel, altra performance di grande livello. In nottata anche la presentazione performance di Francesca Ferrando, autentico caso di passaparola con il suo Belle Anime Porche. In altro spazio sarà il Dj set a condurci sino alla mattina.

DOMENICA 27 maggio 2007
Una buona colazione letteraria farà risvegliare tutti, magari con qualche nota dei Fiati Sprecati che allieteranno l’intera giornata con animazione musicale itinerante.
Erica e Gianni daranno il buongiorno ai più piccoli e Vittoria e Katia presenteranno loro Pinocchio e Gianburrasca.
Alle 11 Francesco Caremani, scrittore e giornalista, introdurrà tre autori di una collana di libri da lui stesso diretta, edita da Bradipolibri, il tema è “il calcio romantico degli anni ‘70”, gli autori Andrea Bacci, Massimiliano Morelli, Stefano Pellei.
Nel frattempo i bambini saranno affascinati dalle magie del Circo Teatro Oblì Shalà, Tutti insieme saremo invece incantata dai 20 violoncelli dell’Accademia di Musica della Valdelsa.
Il pranzo sarà scandito dai divertenti ritmi della Pentolino’s orchestra.
Nel pomeriggio il bastione sarà dedicato ad un altro anniversario, stavolta quello di Don Milani.
Il gran finale si annuncia con l’esibizione del gruppo Pop dei docenti della Scuola di Musica Pubblica di Poggibonsi.
Seguirà lo spettacolo dei Nuovi Bogoncelli (Paolo Nori and friends) tanto per dimostrare che la letteratura può anche far ridere.
Alle 17 l’evento più atteso: l’incontro con Anne Perry, che sarà intervistata da Paolo Petroni (Ansa Cultura) con la traduzione di Seba Pezzani. La signora del giallo saluterà il pubblico anche il sabato, ma in questo caso ci dedicherà più tempo: 23 milioni di libri venduti nel mondo sono il suo biglietto da visita, davvero niente male.
Chiuderà la maratona il concerto di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti.

Redazione Nove da Firenze