EuropaCinema: domani a Vireggio la consegna dei premi a Bigas Luna e Angela Molina


Viareggio– La giornata conclusiva della 24esima edizione di EuropaCinema culmina con la presenza dell’attrice Angela Molina e del regista Bigas Luna, ma anche con un dibattito sulle politiche del cinema toscano, al quale prende parte il presidente della Regione Toscana Claudio Martini.
Dopo la proiezione alle 10.30 presso il Caffè Liberty del film Quell'oscuro oggetto del desiderio di Luis Buñuel, sarà la stessa Molina che nel film compare nel ruolo conturbante di Conchita, a tenere alle ore 12.00 circa una lezione di cinema e la conferenza stampa del film La caja con il regista Juan Carlos Falcón Rivero.
Alle 12.45 seguirà un incontro sulle politiche del cinema toscano al quale interverranno Felice Laudadio e Luciana Castellina, rispettivamente direttore e presidente di EuropaCinema, Claudio Martini presidente Regione Toscana, Gaetano Blandini direttore generale cinema del MiBA, Fernando Lara e Pilar Torre, direttore generale e vicedirettore cinema Ministerio de Cultura spagnolo (ICAA), Stefania Ippoliti (FilmCommission Toscana) e Ugo Di Tullio (Presidente Mediateca Regione Toscana). Invitati a partecipare anche l'assessore comunale alla cultura Cristina Boncompagni e il presidente della provincia di Lucca Stefano Baccelli.
Saranno presenti a Viareggio anche l'ambasciatore Luis Dicenta e la direttrice del Cervantes di Roma Fanny Rubio, insieme all'addetto culturale Miguel Campos.
Il pomeriggio sarà invece dedicato al regista iberico Bigas Luna con l’incontro con l’artista presso il Caffè Liberty alle 17.30, preceduto dalla visione al Politeama di “Prosciutto, prosciutto.”
Serata di gala al Politeama ricca di premi a partire dalle 20.30 con la proiezione del film in concorso Yo soy la Juani di Bigas Luna. Presente tra gli ospiti della serata l’attrice Stefania Sandrelli, la Conchita di “Prosciutto, prosciutto”.
Al termine del film saranno assegnati i Premi Fellini 8 ½ Platinum Award for Cinematic Excellence a Bigas Luna e Angela Molina. Molto atteso anche l’annuncio dei vincitori del premio come miglior film e miglior cortometraggio.

Redazione Nove da Firenze